Lo spettacolo M² di Dynamis apre la rassegna Taotor ad Astragali Teatro

  • Dove
    Astragali Teatro
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 16/02/2019 al 16/02/2019
    21:0
  • Prezzo
    8 euro e ridotto 5 euro
  • Altre Informazioni

Sabato 16 febbraio (ore 21 - ingresso 8 euro - ridotto 5 euro) nella sede storica di Astràgali Teatro in via Giuseppe Candido a Lecce, con lo spettacolo di Dynamis, prende il via la rassegna invernale e primaverile del progetto Taotor.

Promosso dalla compagnia salentina, diretta da Fabio Tolledi, in collaborazione con Ar.Va, Theutra e il Dipartimento di Beni Culturali dell’Università del Salento, co-finanziato dalla Regione Puglia nell’ambito dell’Avviso pubblico per lo Spettacolo e le Attività culturali FSC 2014-2020 – Patto per la Puglia, il progetto proporrà sino a fine maggio spettacoli, anteprime regionali, incontri, appuntamenti dedicati alla poesia e alla musica.

Si parte, dunque, con di Dynamis con Francesco Turbanti per la regia di Andrea De Magistris e Giovanna Vicari, il progetto sonoro di Filippo Lilli. La performance si interroga pragmaticamente sull’unità di misura da cui prende nome, il metro quadro, esplorando attraverso il dispositivo scenico il confine tra umano e disumano che lo spazio assume rispetto ad un contesto. Il pubblico è l’essenza stessa della performance, la matrice dell’azione che si orchestra in un gioco collaborativo tra sconosciuti.

La performance si sviluppa attorno ad una proporzione in scala, tra superficie circoscritta e persone coinvolte, in un crescendo di semplici azioni eseguite dai partecipanti volontari. Attraverso la supposizione e la verifica di cosa è possibile fare all’interno di uno spazio, l’azione drammaturgica coinvolge il pubblico nella dinamica investigativa, nell’esplorazione delle capacità collaborative dell’uomo.

Dal 21 febbraio, "Le belle bandiere. Poesia segni di pace", percorso in cinque appuntamenti (21 febbraio, 21 marzo, 11 aprile, 23 e 30 maggio - ore 19 - ingresso gratuito) che - attraverso presentazioni, performance, letture, incontri - proporrà un interessante viaggio nella letteratura regionale, nazionale e internazionale.

Sabato 2 e domenica 3 marzo, inoltre, tra Teatro Paisiello, Astràgali e la Distilleria De Giorgi a San Cesario di Lecce, si terrà l'incontro finale di "Legends on circular Ruins", uno dei cinque progetti italiani approvati nell'ambito del programma europeo "Creative Europe" per l’Anno Europeo del Patrimonio Culturale. Il progetto ha previsto la realizzazione di residenze artistiche in cinque siti archeologici (Rudiae e Castro nel Salento, Segovia in Spagna, Nivica in Albania e Costanza in Romania) che, con le loro storie, sono stati al centro delle attività attraverso la collaborazione tra artisti, archeologi, operatori del patrimonio culturale, attori culturali.

Taotor proporrà due appuntamenti dedicati alla musica con Sagrademari dell'ensemble Faraualla (15 marzo) e Pasionaria con Enza Pagliara e Dario Muci (25 aprile). In programma anche Cabaret Sacco & Vanzetti del Teatro dei Borgia (5 aprile) e, in anteprima regionale, Combattimento di Muta Imago (25 maggio). Dal 1 al 4 aprile la seconda edizione del Premio Marcello Primiceri, riservato ad artisti, compagnie e gruppi teatrali under 35.

Il regista e giornalista pubblicista del “Quotidiano di Lecce” (oggi "Nuovo Quotidiano di Puglia"), nel 1981 diede vita ad Astràgali Teatro, prima compagnia professionista del Salento, e morì in un incidente stradale nel dicembre 1987, a 35 anni.

Le quattro migliori proposte saranno messe in scena sul palco di Astràgali. Gli interessati dovranno inoltrare domanda di partecipazione alla mail teatro@astragali.org entro il 25 febbraio. Martedì 7 maggio (ore 16 - ingresso libero) appuntamento con la manifestazione finale della Maratona di Lettura, promossa dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Lecce e da Astràgali.

La compagnia Astràgali Teatro nasce nel 1981 a Lecce per fare teatro, per formare attori, per dare vita ad uno spazio di circolazione dei discorsi e delle pratiche. Riconosciuta dal 1985 dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali come compagnia teatrale d'innovazione, dal 2012 è sede del Centro Italiano dell’International Theatre Institute dell’Unesco ed è membro della Anna Lindh Euro-Mediterranean Foundation for the Dialogue between Cultures.

Ha realizzato progetti artistici, spettacoli, attività in circa 30 paesi in tutto il mondo. Nel corso di questi anni numerosi lavori hanno trovato casa in molti siti in Italia e all'estero anche patrimonio dell'umanità dell'Unesco come Palazzo Topkapi, uno dei monumenti più importanti di Istanbul che fa parte delle "Aree storiche d'Istanbul", nella Cittadella di Erbil, simbolo del Kurdistan iracheno.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Ai margini del bosco a San Cesario di Lecce

    • dal 5 maggio 2019 al 5 maggio 2020
  • Al via la XIV edizione di Luoghi d'allerta

    • dal 5 al 26 luglio 2019
  • Il Piccolo Principe in scena a Lecce

    • dal 9 al 10 agosto 2019
    • Chiostro dei Teatini

I più visti

  • Battiti live 2019: sul palco di Gallipoli anche Achille Lauro

    • 21 luglio 2019
  • Ai margini del bosco a San Cesario di Lecce

    • dal 5 maggio 2019 al 5 maggio 2020
  • Al via la 1° edizione de "La notte del genio" a Galatone

    • Gratis
    • 21 luglio 2019
  • I Boomdabash in concerto a Trepuzzi

    • Gratis
    • 11 agosto 2019
    • Largo Margherita
Torna su
LeccePrima è in caricamento