Medea, la notte greca di Sipari di Pietra

Dopo il successo delle prime serate continuano gli appuntamenti della terza rassegna di arte, teatro e musica "Sipari di pietra" che si svolge presso il chiostro dei domenicani di Gallipoli.

La scena tocca a "Aedea" di Sofocle, lo spettatore sarà violentato nelle sue insicurezze più ascose. Il tempo è algido, pietrificato. Rancidi latrati di vendetta si stagliano nel bianco artico e orride sensazioni restano dome, sospese nell'aria immota, pronte a schiantarsi nelle viscere più atre e marce di un grembo putrido che si sgraverà di passioni consunte.

Con -Medea- attanaglieremo le vostre certezze e vi faremo sprofondare in una forra di agnostica riluttanza. Visione sconsigliata ai minori di 14 anni. Il regista vuol esprimere che l'amore eccessivo non porta onore, né dignità - un eros intemperante. Smodato. Violento: il suo. Femmina nel genere, strega nella capacità di intendere e volere. Non è folle, è eccessiva. Rea. Detentrice di una lucidità abbacinante e di una dottrina dissimile dal contesto circostante.

Martire di un continuum di umiliazione, passione, disperazione, ferocia. Un animo depravato che risponde alle formule di un proprio credo, alla condizione dell' "altro sè". Eppure la sua è una crudeltà innocente. ingiudicabile. comprensibile. appartenente ad un mondo diverso. arcana, forse. Lunga ombra del primitivo. Un primitivo orribile e sinistro. Creatura che consuma un atto eccezionale nel vivo contesto di disagio sociale che fomenta le sue debolezze. E' l'Ἀνάγκη, la necessità di rivalsa che muove l'impulso violento e la facilità con cui è abituata a distruggere gli ostacoli che si frappongono al raggiungimento dei suoi scopi. Lacerata dal dissidio di un amore materno che la porterebbe a dimenticarsi di sè e una brama di vendetta che, in fondo, è la distruzione di un'altra parte di sè. E' possibile che una madre uccida i propri figli? ...Medea.

Medea interpretrata da Luana Greco, tra il cast il noto personaggio Luigi Tricarico e la famosa cantante salentina Cinzia Corrado.

lo spettacolo andrà in scena martedì 21 luglio alle ore 21 e in replica notturna giovedì 23 alle ore 23. Per informazioni rivolgersi ai num:3454639956-3404023903

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Io mi alleno a casa con Agnese: l'evento su youtube

    • Gratis
    • dal 29 marzo al 31 luglio 2020
    • https://www.youtube.com/channel/UCv6hS1gY1EEtLJCGzoO8zGg
  • “Clown”: la mostra di Franco Baldassarre

    • dal 20 giugno al 30 settembre 2020
    • Castello Aragonese
  • Impazza la moda degli "spupazzi"

    • Gratis
    • dal 9 giugno al 11 agosto 2020
    • Gli Spupazzi
  • Parte il “Maggio dei libri” ad Andrano

    • Gratis
    • dal 25 maggio al 24 ottobre 2020
    • Biblioteca “Don Giacomo Pantaleo”
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento