Qualcosa da selvaggiamente sprecare di Marcello Sambati

  • Dove
    Parco archeologico Rudiae
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 01/08/2019 al 01/08/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Prosegue la rassegna estiva dell'articolato progetto Taotor, promosso da Astràgali Teatro, finanziato dalla Regione Puglia nell’ambito dell’Avviso pubblico per lo Spettacolo e le Attività culturali FSC 2014-2020 – Patto per la Puglia, in collaborazione con Ar.Va, Theutra e il Dipartimento di Beni Culturali dell’Università del Salento e con i comuni di Lecce, Vernole, San Cesario di Lecce e Castro. Grazie alla collaborazione con Comune di Lecce, Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Brindisi, Lecce e Taranto e ARVa SRL, anche quest'anno - dopo l'esperienza del 2018 - il progetto di Astragali Teatro propone alcuni spettacoli e performance nel Parco Archeologico di Rudiae, lungo Via San Pietro in Lama, a Lecce.

Nell'Anfiteatro Romano dell'antica città, dopo Medea Project e Milon Mela, giovedì 1 agosto (ore 19 - ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria) lo spettacolo "Qualcosa da selvaggiamente sprecare" di Marcello Sambati in scena con Elena Rosa. In Occidente è in atto un processo di de-creazione irreversibile. Si possono udire i suoni e le voci smarrite e straziate delle creature, animali e vegetali, in polifonie struggenti.

Gli esseri umani stessi ne sono travolti. In questo declino il gesto, la parola e la voce umana restano, sentinelle di nessun esercito, per testimoniarne l’addio. Ecco i giorni della vita, rivissuti in immagini-carne insalvabili, attraverso la reciprocità di movimenti e percezioni dei corpi.

In un teatro del corpo sopravvivente, carne e anima del mondo, nella sembianza della rappresentazione, si annuncia un linguaggio come urto e appello all’ascolto della verità dell’essere. Lo spettacolo sarà in replica sabato 3 agosto (ore 21 - ingresso libero) nell'Oasi WWF Le Cesine di Vernole. Dopo "La notte dei poeti", domenica 11 agosto alle 19, il programma di Taotor a Rudiae si chiuderà domenica 1 settembre (ore 18) con “Il viaggio immobile” di Michele Santeramo. L'ingresso agli spettacoli è gratuito con prenotazione obbligatoria. Info 0832306194 - 3892105991 - info@astragali.org.

Sino al 30 ottobre grazie a un accordo stipulato tra la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Brindisi, Lecce e Taranto e ARVa SRL, in collaborazione con il Comune di Lecce, sarà possibile visitare il Parco ogni sabato e domenica alle 10 e alle 17 e dal lunedì al venerdì solo su prenotazione (ingresso 4 euro). Per la visita (della durata di circa due ore) si consigliano scarpe comode, copricapo/cappellino e acqua. Info e prenotazioni per le visite 3491186667 - 3495907685 - info@parcoarcheologicorudiae.it - parcoarcheologicorudiae.it.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Laboratorio di teatroterapia a Maglie

    • dal 29 ottobre 2019 al 26 maggio 2020
    • Corte De'MIracoli
  • Teatri dell'agire: la stagione a Galatone

    • dal 1 dicembre 2019 al 19 aprile 2020
    • Teatro Comunale di Galatone
  • Laboratorio teatro e benessere

    • dal 25 settembre 2019 al 20 giugno 2020
    • LILT - Sezione Provinciale di Lecce

I più visti

  • Laboratorio di teatroterapia a Maglie

    • dal 29 ottobre 2019 al 26 maggio 2020
    • Corte De'MIracoli
  • Matinée Musicali al Museo Castromediano: concerti e visite guidate

    • dal 12 gennaio al 14 giugno 2020
    • Museo Prov.le Sigismondo Castromediano
  • Scherzi d'arte: corso base di disegno e pittura

    • Gratis
    • dal 5 novembre 2019 al 26 maggio 2020
    • laboratori urbani L'Adelfia LAB
  • “Retro Glam": la personale di Daniele Stendardo

    • dal 14 dicembre 2019 al 19 aprile 2020
    • Posia Luxury Retreat & Spa di San Foca
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento