Terzapagina. “Noè, il live”, Casarano battezza il nuovo album al Teatro Romano

Stasera prima nazionale dell'ultimo disco del sassofonista salentino, con dedica speciale a Melissa Bassi, l'adolescente morta nell'attentato alla scuola "Morvillo-Falcone" di Brindisi. Ospiti Luca Bianchini ed Ippolito Chiarello

Foto Roberto Cifarelli

LECCE - Ultime ore d'attesa per “Noè, il live”, la prima nazionale del nuovo album del sassofonista salentino Raffaele Casarano e del suo quartetto, che si terrà stasera, alle ore 21, al Teatro Romano di Lecce, in Via Arte della Cartapesta (in caso di pioggia l’evento si terrà presso il Teatro Paisiello). L’appuntamento costituirà anche la data zero del tour nazionale di promozione di “Noè”, prodotto dall’etichetta Tǔk Music di Paolo Fresu, acquistabile dal 23 settembre in tutti i negozi di dischi e sugli store digitali.

Promosso con il sostegno di Puglia Sounds, il disco festeggia i 10 anni di attività del quartetto, composto dallo stesso Casarano (alto e soprano sax, live electronics), Mirko Signorile (piano), Marco Bardoscia (contrabbasso, live electronics) e Marcello Nisi  (batteria).

Dall’ebraico “noè”, che significa “quiete”, “silenzio”, questo album è un disco sussurrato attraversato da una serie di brani composti da tutti i membri del quartetto e ambientati in un Sud ideale che resta sullo sfondo e di tanto in tanto riemerge: basti pensare al brano “Lu Rusciu De Lu Mare”, cantato da Giuliano Sangiorgi e trasformato in una struggente jazz ballad, di cui è stato anche girato il video, diretto da Tiziano Russo, on the road tra Santa Maria di Leuca e il Gargano, presentato in anteprima all’ultima edizione della Notte della Taranta.

Il lavoro è impreziosito da alcuni riferimenti letterari e di attualità: dal brano in omaggio al poeta Vittorio Bodini (“Ballata per Bodini”) alla dedica dell’intero disco a Melissa Bassi, la ragazza uccisa nell’attentato di Brindisi proprio il giorno in cui si chiudevano le sessioni di registrazione dell’album.

Ospiti del concerto del 22 saranno lo scrittore Luca Bianchini e l’attore Ippolito Chiarello. Sia Bianchini, reduce dal successo del romanzo “Io che amo solo te” (Mondadori), sia Chiarello, aggiungeranno parole – lette o recitate – alla carica poetica della musica del quartetto, per momenti che si preannunciano particolarmente suggestivi. A Bianchini, in particolar modo, sarà affidata la lettura di alcune liriche proprio di Bodini.

“Noè” arriva dopo che Casarano ha preso parte ad alcune date europee del tour del batterista franco-africano Manu Katché, ed è stato on the road con i suoi numerosi progetti, tra i quali CBS - The Great Jazz Gigi In The Sky (con Boris Savoldelli e Marco Bardoscia), dedicato alla musica senza confini dei Pink Floyd di The Dark Side of The Moon.

I biglietti sono in prevendita presso la Clinica dell’Accendino e presso Youm Music a Lecce, al costo di € 10 (+ 1 € di d.p.), mentre la sera stessa al botteghino saranno venduti al prezzo di € 13,00. Uno sconto del 20% è previsto per i possessori della Locomotive Card.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto in centro, coinvolto il musicista Nando Popu

  • Carabiniere e “Le Iene” sott’accusa, chiesti 100mila euro di risarcimento

  • Spaccio di droga: in 14 a processo. Tra loro l’imprenditore dei vini Gilberto Maci

  • Nuova ondata di maltempo: allerta arancione in attesa delle violente raffiche di vento

  • Buco sul muro del negozio di abbigliamento nel centro commerciale: il furto fallisce

  • Violentò la figlia e nacque una bambina: il padre condannato a 30 anni

Torna su
LeccePrima è in caricamento