Welcome days, le “Giornate della matricola” a UniSalento

Si svolgeranno il 20 e 21 novembre le due giornate di accoglienza dedicate alle matricole per conoscere i servizi dell’Università del Salento e le associazioni studentesche, e per festeggiare l’inizio di una nuova esaltante esperienza

LECCE- “Welcome days”, ossia le Giornate della matricola dell’UniSalento inizieranno con i seminari informativi in programma per il 20 novembre alle ore 11, nell’aula Sp2 dell’Edificio Sperimentale (viale Calasso, Lecce), e il 21 novembre alle ore 12, nell’aula I5 “De Giorgi” del complesso Ecotekne (via per Monteroni, Lecce). Dopo i saluti del Rettore, saranno presentati servizi e opportunità con l’intervento dei funzionari degli uffici competenti (servizi generali, informatici e di segreteria, opportunità Erasmus+, corsi di lingua, job placement, sport, biblioteche).

Il 20 novembre, inoltre, dalle ore 16 nell’edificio 5 del complesso Studium 2000 (via di Valesio, Lecce), per le matricole a disposizione punti informativi sui servizi e sulle associazioni studentesche attive nell’Ateneo. In una “free zone”, infine, in programma performance artistiche e musica dal vivo e un dj set per chiudere la serata.

«In queste due giornate gli studenti e in primo luogo le matricole avranno l’occasione di conoscere tutti i servizi e le opportunità offerti dal nostro Ateneo, e sono davvero tanti e significativi, in modo da orientarsi agevolmente tra plessi e uffici universitari, trovando piena soddisfazione alle proprie attese», sottolinea il Rettore Fabio Pollice, «Saranno l’occasione per sentirsi parte della nostra comunità, per incontrarla e confrontarsi con essa, perché è e sarà sempre attraverso questo confronto dialettico che ogni studente troverà se stesso e la sua strada. Partecipare a queste giornate sarà il modo di entrare immediatamente in sintonia con lo spirito del nostro Ateneo, con quel clima sereno e solidale che si respira nelle sue aule, con quello slancio creativo che è e deve diventare sempre più la nota distintiva di questa istituzione. Un’esperienza immersiva in una realtà che propone ai propri studenti non un semplice percorso formativo, ma un’opportunità per mettere in valore il proprio potenziale umano prima ancora che professionale».

L’iniziativa si svolgerà con la collaborazione delle associazioni studentesche Radio Wau, Icaro, Focus Studenti, Freccia, Link Lecce - Coordinamento universitario, Vox Populi, Studenti indipendenti, Youthmed, Lisa - Lecce International Students Association, Federazione degli Universitari, Iaces Local committee, Elsa Lecce, Salento Racing Team.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trepuzzi, corso per operatori di Polizia Locale

  • Inclusione sociale, ad Alezio arriva il progetto “Another way”

  • La canapa e i suoi molteplici utilizzi in un workshop a Lecce

  • Università, i dati di Unioncamere

  • Rapporto Ocse, studenti italiani deboli in lettura e in scienze

Torna su
LeccePrima è in caricamento