Nella marina di Mancaversa parte la raccolta differenziata "porta a porta"

L’amministrazione comunale di Taviano promuove la raccolta differenziata “porta a porta” anche nella marina di Mancaversa e nelle zone rurali

MANCAVERSA (Taviano) - L’amministrazione comunale di Taviano promuove la raccolta differenziata “porta a porta” anche nella marina di Mancaversa e nelle zone rurali. E’ in partenza in questi giorni la campagna di sensibilizzazione per informare tutti i cittadini circa la bontà di effettuare una corretta pratica della raccolta differenziata.

“Il nostro sistema porta a porta – dichiara il sindaco, Carlo Portaccio - consente a tutti di separare i rifiuti in modo semplice e veloce. Usiamolo di più e meglio. Il corretto utilizzo della raccolta consentirà alle famiglie, dal primo luglio anche a quelle residenti e villeggianti nella nostra Marina di Mancaversa , di ottenere una riduzioen della tassa sui rifiuti, mentre, nel contempo, verranno sanzionate quelle che non si atterranno alle regole. Differenziare correttamente i rifiuti significa raggiungere una migliore qualità di vita, costruire un ambiente sostenibile per le nuove generazioni, risparmiare risorse e ridurre emissioni inquinanti”.

Dal 23 giugno al 5 luglio, i cittadini si potranno recare presso l’Area a sagre, in via Riccione,  nella marina di Mancaversa per ritirare i contenitori per la raccolta differenziata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato senza vita il corpo del sub: si era immerso per una battuta di pesca

  • Incidente sul lavoro, muore a 35 anni schiacciato da una macchina saldatrice

  • Con una molletta da bucato si "liberava" della droga: scoperto e arrestato

  • Cinque tamponi positivi al Covid-19, due per residenti in provincia di Lecce

  • Cerca di riparare l’antenna in casa dei suoceri, poi precipita dal tetto: muore un 60enne

  • Intervento di riduzione dello stomaco, muore in casa dopo un malore

Torna su
LeccePrima è in caricamento