Monteco, al via raccolta porta a porta per abiti e accessori usati

I cittadini intenzionati a conferire le buste con all'interno indumenti usati, dovranno collocare le stesse dinanzi la propria abitazione la sera prima del giorno di raccolta, entro la mezzanotte

L’azienda Monteco srl informa la cittadinanza leccese che ha esteso il ritiro porta a porta anche agli indumenti e accessori usati, ma in buono stato.

Il vestiario in questione va inserito all’interno di determinate buste, che potranno essere ritirate presso il Front Office sito in via Diaz n. 34, dal lunedì al sabato dalle ore 9:00 alle ore 14:00 e anche in orario pomeridiano il mercoledì dalle ore 15:00 alle ore 17:00.

I cittadini intenzionati a conferire le buste con all’interno abiti e accessori usati, dovranno collocare le stesse, dinanzi al proprio civico la sera prima del giorno di raccolta, entro la mezzanotte.

Il ritiro verrà effettuato in orario notturno.

In caso di maltempo  l’utenza non dovrà posizionare le buste all’esterno, in quanto il ritiro verrà effettuato il primo giorno successivo senza pioggia.

Da  tenere in considerazione la differenza, per quanto riguarda il giorno di raccolta:

  • Nella zona denominata CENTRO URBANO la raccolta degli indumenti sarà effettuata la prima settimana di ogni mese, nel giorno riportato sulle buste;
  • Nella zona denominata CENTRO URBANO 2.0 la raccolta degli indumenti sarà effettuata l’ultima settimana di ogni mese, nel giorno riportato sulle buste

La prima raccolta è prevista per la prima settimana di maggio.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Le buste dedicate alla raccolta degli indumenti non hanno nessuna data relativa al giorno di raccolta. Siate più precisi

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sui barconi per una nuova vita, poi schiavizzate e costrette a prostituirsi: 5 arresti

  • Cronaca

    Una biologa rinviene un sacco sulla scogliera: all’interno 9 chili di marijuana

  • Cronaca

    Notte di terrore: piombano in casa di anziana allettata, strattonata la badante

  • Politica

    Perrone, la seconda lettera è per Salvemini: "Li leccesi nu su fessa"

I più letti della settimana

  • L’8xmille nella diocesi di Lecce: anche a sud la campagna “Chiedilo a loro”

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento