homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Dai boschi di lecci agli ulivi millenari. Biciclettata nel Parco Paduli

"Abitare i Paduli" organizza una nuova escursione, questa volta rivolta a scoprire una parte del Parco Paduli che conserva ancora una natura selvatica e che, insieme ad imponenti ulivi millenari, stupisce e ammalia il visitatore

Domenica 10 gennaio “Dai boschi di lecci agli ulivi millenari. Biciclettata nel Parco Paduli”. Raduno ore 9.30 c/o laboratorio Mobilità - via della Vittoria 151, San Cassiano.  

In bicicletta, ci si spinge fino ai suggestivi boschi di lecci di Scorrano e agli uliveti millenari di località "Castagna". 

"Abitare i Paduli" organizza una nuova escursione, questa volta rivolta a scoprire una parte del Parco Paduli che conserva ancora una natura selvatica e che, insieme ad imponenti ulivi millenari, stupisce e ammalia il visitatore.  

Raduno alle ore 9.30, presso il Laboratorio Mobilità, via della Vittoria n°151, a San Cassiano, prima di addentrarsi nei Paduli e nelle sue tortuose stradine rurali. 

L'escursione inizia dal Laboratorio Mobilità, passa dal punto panoramico e dal bosco Maramonte e si addentra nei Paduli. Percorre vie rurali ed attraversa un paesaggio multiforme, tra canneti e canali, isolate querce ed edifici rurali, lungo un itinerario che raggiunge la campagna di Scorrano per perdersi in suggestivi boschi di lecci. Diverse varietà di piante spontanee caratterizzano ed arricchiscono in questa stagione l'area estesa dei Paduli.  Il percorso prosegue fino a scoprire località Castagna, che accoglie il visitatore con i suoi ulivi millenari.

La pedalata si conclude con una sosta all'Uliveto Pubblico, dove iniziative e creatività raccontano le attività del Parco Paduli, orientate verso un turismo responsabile ed incentrate sulla produzione di olio extravergine di oliva.

L'escursione ritorna al Laboratorio Mobilità, punto di partenza.

Durata escursione: 3 ore e 15 minuti circa.

Difficoltà: bassa.

Lunghezza percorso: 18 km circa.

Si consiglia una bottiglia di acqua.

É previsto un contributo di partecipazione.

Possibilità di affitto bici.

Prenotazione obbligatoria al numero: 377/ 5341053.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Contributo di partecipazione? E perché mai? Ma per favore....lucrare anche sulle biciclettate...mah

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rubano vini per la festa di Santa Domenica: via con bottiglie per 30mila euro

  • Cronaca

    Street control, il nuovo calendario delle vie cittadine “spiate” dalla videocamera

  • S.M. Leuca

    A Santa Maria di Leuca una “cascata” di luci: si illumina l’imponente scalinata

  • Cronaca

    Sottraeva denaro dalla farmacia in cui era impiegato, condannato a due anni

I più letti della settimana

  • Testacoda e schianto in galleria contro la colonnina degli estintori

  • Tragedia nella pineta di Orte, 43enne trovata impiccata ad un albero

  • I turisti della Le Lyrial salutano Otranto dalla nave. Il sindaco va su tutte le furie

  • Oltre duemila ricci pescati nella riserva marina: denunciati in tre

  • Dopo il maxi arsenale trovato nella masseria scattano le manette

  • Sottraeva denaro dalla farmacia in cui era impiegato, condannato a due anni

Torna su
LeccePrima è in caricamento