La domenica a Melissano sarà “al verde”. Volontari e cittadini ripuliscono aree verdi

Prende il via da domenica mattina l'iniziativa "Melissano pulita". Associazioni e comitati del comune del basso Salento si sfideranno sulla manutenzione dei principali luoghi pubblici: piazze, aiuole e la "Città dei bambini"

La "Città dei bambini" a Melissano

MELISSANO – A Melissano una domenica “al verde”. Scope, palette e tanto impegno. Partirà dalla giornata di domani la prima “puntata” di “Melissano pulita”. L’iniziativa, promossa dal gruppo cittadino "Stay'nstreet", è patrocinata dal Comune e realizzata in collaborazione con diverse associazioni del territorio. Al centro del progetto,  la pulizia degli spazi verdi, delle aiuole e delle piazze in stato di degrado e di abbandono.

L’appuntamento è fissato per le 8 di domenica, in piazza San Francesco. Il lavoro sarà suddiviso in gruppi, uno per ogni piazza. Si parte da Largo “delle Foibe” nel quale opererà l'associazione "Controcorrente". Il gruppo "Il sipario", assieme a Claudio Macrì e a Roberto Caputo, si dedicherà a piazza Togliatti. E, ancora, Piazza Don Quintino e la Città dei bambini sarà curata dall'associazione "Flashback", dal Rione Caulata, dall'associazione "Amici di Don Quintino", da Marco Potenza, Massimo Matino e Antonio Manco.

L'associazione "Amore senza confini", con l'aiuto di Antonio Luigi Garofalo, Enrico Marrocco, Paolo Toto e Marco Cosi opereranno in Piazza Garibaldi e Piazza Marconi. Per finire, la pulizia e il recupero del Monumento al minatore sarà nelle mani di "Immaturi 2015": Gianluca Miggiano, Aldo Surano, Bruno Manni, Maurizio Mlogo melissano pulita-2ontanari, Giuseppe Macrì, Antonio Portaccio, Espedito Cortese, Flora Pisanello, Antonio Frediano, Cinzia Manni, Annarita Perdicchia, Alessandra Cianci, Luigi Pauto, Davide Caputo, Francesco Troisi, Rossano Muscella, Angela Decina e Barbara Decina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le operazioni, che si ripeteranno anche domenica prossima, 7 giugno, comprendono lavori mirati di pulizia delle aree, taglio e raccolta erba, recupero della spazzatura, il taglio siepi, la sistemazione della Città dei bambini, nella zona 167 del comune del basso Salento.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc a Calimera: medico di base colpisce con calci e pugni un 87enne

  • "Assalto" all'ipermercato per le offerte pasquali: assembramenti, arrivano i carabinieri

  • Coronavirus, muore 40enne positivo. Stretta su Pasqua e Pasquetta: “Nessuna gita consentita”

  • Epidemia da Covid-19: cinque decessi in provincia di Lecce, 18 nuovi casi

  • Incendiano l’auto di un 33enne: ma le videocamere immortalano la scena

  • Il passo del contagio ancora lento, ma in provincia di Lecce tre decessi

Torna su
LeccePrima è in caricamento