Torre Chianca, pneumatici abbandonati e materiale di riciclo per l'Albero del riuso

Una rete di sette associazioni della marina leccese ha realizzato un originale albero di Natale. Dopo le feste sarà quello delle biodiversità

L'Albero del riuso.

TORRE CHIANCA (Lecce) – Mentre di buon mattino è iniziata da parte di Monteco la pulizia straordinaria di alcune strade periferiche utilizzate come discariche abusive, a Torre Chianca faceva bella mostra di se l’Albero del riuso, realizzato con materiale di riciclo e pneumatici abbandonati che sono stati raccolti nelle campagne attorno alla marina leccese.

L’installazione è stata illuminata per la prima volta ieri sera alla presenza degli assessori Rita Miglietta, Paolo Foresio e Sergio Signore. A realizzarla la rete delle sette associazioni locali - Ata-Pc LECCE, Coa, Endas, Enpa, Il Nodo Fatato, Nogra e Pro Loco di Torre Chianca, nell’auspicio che sia di buon auspicio per la rinascita della marina. L’albero ha una dedica speciale, per il piccolo William, che sta attraversando un periodo molto delicato per la sua salute.

Alla fine del periodo festivo l’installazione sarà spostata presso la sede della rete delle associazioni e diventerà l’albero delle biodiversità, con le immagini delle specie vegetali tipiche del territorio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Processo “Diarchia”, inflitte condanne per oltre un secolo di carcere

  • Cronaca

    Scoperta choc: mercurio liquido sversato su un'area nelle campagne

  • Cronaca

    Tragica caduta da un palazzo, muore 14enne: colpite due comunità

  • Cronaca

    Il nuovo questore, un uomo del Sud per il Sud: Lecce sfida importante

I più letti della settimana

  • Tragico schianto nei pressi della “curva della morte”: perde la vita un 36enne

  • L’autopsia sulla giovane mamma: fatale una rara forma di embolia

  • Un 54enne muore poco dopo il ricovero: i parenti sporgono denuncia

  • Va a prendere il figlio maggiore e scopre che l'altro è chiuso nello scuolabus

  • Truffe ad Inps anche coi bonus "Renzi": indagati due professionisti

  • Si schianta sul muro e finisce in prognosi riservata: era ubriaca

Torna su
LeccePrima è in caricamento