Lavaggio dell'auto fai da te: balsamo, dentifricio e vodka

Sono gli ingredienti perfetti per far tornare a splendere la nostra auto senza spendere troppo in prodotti specializzati

Bastano solo tre ingredienti per una carrozzeria lucida, secondo gli esperti di 'The Car People', il grande mercato inglese per l’acquisto dell’auto: dentifricio, balsamo e vodka sono in grado di far risparmiare quando è il momento di pulire la carrozzeria, senza tanti altri acquisti di prodotti costosi, con la garanzia di ritrovarla in ottima forma. Addio ruggine, smalto opacizzato o altre brutte sorprese! Vediamo come si fa.

Ricette fai da te: l’auto torna nuova

Per i fari sembra che il dentifricio sia proprio perfetto. Se con il tempo l’illuminazione non è più come una volta, e i vetri appaiono appannati, del resto perchè non tentare: un po’ di pasta dentifricia su un panno e via a strofinare la parte esterna del faro. Poi proseguire con il risciacquo e asciugare. Il risultato, a detta dei maghi del fai da te, è immediato.

Passiamo poi alla carrozzeria. Prima diamo una lavatina con con acqua e sapone. Poi dopo aver messo 500 ml di acqua in un secchio, aggiungiamo 125 ml di balsamo per capelli. Con un panno pulito infine usiamo questa miscela per pulire tutta l’auto. Quindi risciacquiamo. La carrozzeria sembrerà del tutto nuova. Come fosse cera, ma molto più facile e veloce!
 
Infine la vodka. In inverno, quando le temperature calano e il parabrezza si congela, non dimenticatela. Misuratene tre tazze, aggiungetene a quattro d’acqua, e poi unite due cucchiaini di detersivo per i piatti. Agitate bene in una tanica di plastica o in una bottiglia. Non resterà poi che alzare il cofano e aggiungere il vostro nuovo liquido per i tergicristalli nel piccolo serbatoio.

Controindicazioni

Secondo Jonathan Allbones, direttore di The Car People che ha diffuso gli ingredienti per risparmiare sui costi del lavaggio, non ce ne sarebbero di controindicazioni. Ma una secondo noi non è così: in tutte le fasi viene nominato un ingrediente difficile da recuperare: l’olio di gomito. Spesso bisogna arrivare nei garage dei veri appassionati per trovarlo. Per alcuni, dunque, potrebbe essere proprio il vecchio autolavaggio l’opzione più conveniente.

Autolavaggio a Pisa

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Automobile si ribalta fuori strada, muore giovane madre di 33 anni

  • Vino adulterato: undici arresti e quattro aziende sequestrate dal Nas

  • Torna il maltempo, allerta arancione: forti temporali attesi a partire da ovest

  • Violento nubifragio sferza il Salento. Strade allagate, centri in tilt

  • Frontale al rientro dal mare, donna di 38 anni grave in Rianimazione

  • Incendio nel parco di Punta Pizzo. Giallo sul ritrovamento di un cadavere

Torna su
LeccePrima è in caricamento