Centrale biometano a Monteroni: aspetti tecnici, ambientali e sanitari

Il movimento di politica attiva "Insieme per Monteroni, Città aperta" organizza un incontro sul tema: CENTRALE BIOMETANO A MONTERONI: ASPETTI TECNICI, AMBIENTALI E SANITARI, che si terrà Giovedì 5 marzo 2015 – ore 18.30 – presso la Sala del Centro della Legalità – Casa dello Studente, MONTERONI DI LECCE.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Il movimento di politica attiva "Insieme per Monteroni, Città aperta" organizza un incontro sul tema: CENTRALE BIOMETANO A MONTERONI: ASPETTI TECNICI, AMBIENTALI E SANITARI, che si terrà Giovedì 5 marzo 2015 - ore 18.30 - presso la Sala del Centro della Legalità - Casa dello Studente, MONTERONI DI LECCE.
L'incontro, voluto fortemente dai corresponsabili Sabina Pedone e Massimo Lorenzo, ha lo scopo di far conoscere alla cittadinanza le caratteristiche tecniche dell'impianto a biometano ed il processo anaerobico di lavorazione della FORSU (Frazione Organica del Rifiuto Solido Urbano) il cui progetto è stato presentato nella nostra cittadina.
Al convegno sono stati invitati i massimi professionisti ed esperti del settore che daranno il loro contributo professionale, in maniera del tutto oggettiva ed obiettiva, affinché la cittadinanza possa essere informata degli eventuali rischi sottesi all'installazione della richiamata centrale.
Gli esperti risponderanno inoltre alle domande e ai giusti interrogativi dei partecipanti.
In questa fase, infatti, si ritiene opportuno mettere da parte ogni e qualsivoglia polemica ed essere uniti per affrontare, dopo i dovuti approfondimenti, una decisione che possa essere quanto più possibile garantista al fine di difendere con ogni mezzo l'ambiente e soprattutto la salute dei cittadini.
In particolare, dopo l'introduzione dell'avv. Avv. Massimo Lorenzo, Corresponsabile "Insieme per Monteroni, Città aperta", vi sarà l'Ing. Grazio V. Passaseo, Energy manager - WWF Salento nonché l'ing. Antonio De Giorgi, Energy Manager.
Seguirà il dibattito.

Torna su
LeccePrima è in caricamento