Cittadinanza onoraria a Cataldo Motta proposta dal Pd di Squinzano

Il Partito Democratico, da sempre impegnato nella lotta al fianco di chi tutela la giustizia ed, in particolare, nella lotta contro le mafie, intende dare un forte messaggio di legalità

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

PARTITO DEMOCRATICO CIRCOLO DI SQUINZANO Il Segretario Comunicato stampa del 14 novembre 2017 Alla c.a. del Direttore Il Partito Democratico, Circolo di Squinzano, nella persona della consigliera comunale sig.ra Mimina Maniglio, ha presentato una mozione affinché il Consiglio Comunale di Squinzano conferisca la cittadinanza onoraria al dott. Cataldo Motta. Ciò al fine di condividere un comune sentire, manifestatosi fortemente all’interno del Partito Democratico, che ha raccolto l’istanza della città di Squinzano. Il Partito Democratico, da sempre impegnato nella lotta al fianco di chi tutela la giustizia ed, in particolare, nella lotta contro le mafie, intende dare un forte messaggio di legalità ad una città che deve essere unita nella lotta alla criminalità. Il dott. Cataldo Motta è un grande esempio di dedizione, impegno e senso del dovere che deve ispirare ogni cittadino ed, in particolare, le nuove generazioni. Il Segretario Avv. Alessandra Rizzo

Torna su
LeccePrima è in caricamento