Comandante dei vigili, Minerva cambia ancora in attesa dell’esito del concorso

L’amministrazione di Gallipoli non ha confermato l’incarico provvisorio ad Antonio Cogliandro ed ha assegnato la nuova reggenza ad Antonio Morelli quarto nella graduatoria dello scorso anno e già alla guida della polizia locale di Grottaglie

I vigili urbani di Gallipoli

GALLIPOLI - Arriverà presto una nuova guida per il corpo dei vigili urbani di Gallipoli in seguito alla recente pubblicazione del bando di concorso per la selezione del nuovo comandante della polizia locale da parte del Comune per il quale ci sarà tempo sino all’inizio di maggio per presentare la relativa domanda di partecipazione. Nel frattempo però l’amministrazione comunale del sindaco Stefano Minerva non ha inteso rinnovare (nell’attesa dell’espletamento del concorso a tempo pieno e indeterminato), la reggenza provvisoria, a tempo determinato, dell’attuale comandante, Antonio Cogliandro, in servizio dal 18 ottobre scorso e già a partire dai prossimi giorni sarà in servizio un nuovo dirigente a tempo determinato. Martedì scorso infatti è stato l’ultimo giorno in servizio per il dirigente del comando di via Pavia, originario di Melito di Porto Salvo, in servizio negli ultimi sei mesi. Il suo incarico, essendo provvisorio, era destinato ad esaurirsi, salvo la proroga che non è stata concessa, ed il Comune, in questi giorni e per garantire la reggenza entro l’estate, ha in animo di affidare una nuova dirigenza al corpo dei vigili. Anche in questo caso si tratterà di un affidamento temporaneo in attesa che si definisca la procedura del concorso a tempo indeterminato.

Il Comune ha così stabilito di ricercare la nuova figura dirigenziale scorrendo la graduatoria di merito, tra i dieci i partecipanti al colloquio finale (su 52 partecipanti iniziali), e relativa al concorso dello scorso anno per l’assunzione a tempo determinato del dirigente del comandoAntonio Morelli-2 di polizia municipale. La scelta dunque si è indirizzata verso il quarto in graduatoria, il capitano Antonio Morelli, 53 anni, originario di Taranto, e già dirigente della polizia municipale del Comune di Grottaglie e, ancor prima, alla guida anche del corpo dei vigili di Oria e Leporano. Si attende in questi giorni la definizione dell’incarico e l’entrata in servizio del nuovo dirigente verosimilmente tra il 24 aprile e il 1 maggio prossimi. Il tutto mentre l’amministrazione comunale ha già avviato la procedura per il concorso per la copertura di un posto, a tempo pieno e indeterminato, di dirigente della polizia locale dopo l’adozione da parte della giunta del Piano triennale del fabbisogno del personale per il triennio 2019-2021.

Il piano occupazionale prevede infatti proprio la nomina di un nuovo comandante, in possesso dei requisiti richiesti dal bando di concorso.  A tal fine era stato fornito indirizzo al dirigente del settore Risorse Umane, Alessandro Caggiula, di predisporre gli atti per l’avvio della nuova selezione, venuta meno anche la procedura della mobilità volontaria dei dirigenti già in servizio. La giunta comunale, e l’assessorato di riferimento alla polizia locale e al personale, retto da Paola Scialpi, già nel settembre scorso avevano avviato una nuova procedura al fine di nominare per almeno sei mesi (salvo ulteriore proroga) un nuovo dirigente del settore. Il tutto dopo aver appreso che, alla scadenza dell’affidamento in proroga del ruolo di dirigente dei vigili urbani, l’ex comandante Raffaele Campanella, già dipendente del Comune di Turi, aveva manifestato formalmente la volontà di non proseguire nell’incarico lasciando di fatto nuovamente sguarnita la postazione. Il Comune ha così stabilito, in quel frangente, di ricercare la nuova figura dirigenziale scorrendo la graduatoria di merito relativa al concorso a tempo determinato dello scorso anno. La scelta era così ricaduta sul terzo in graduatoria (dopo l’indisponibilità immediata del secondo classificato) Antonio Cogliandro, che ora sarà sostituito dal nuovo reggente, Antonio Morelli. Si tratta del terzo avvicendamento in poco più di anno per il comando della polizia locale di via Pavia. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (6)

  • Il sindaco continua a scegliersi i dirigenti ad esso più accomodanti.Intanto la città resta fuori controllo! una vera e propria zona franca.

  • Controllare le attività di autofficine che usano le strade come rimesse per auto!!! Sostano ormai da mesi senza che nessuno dica niente.....in questo paese tutto è lecito anche l’illecito!

  • Chissà cosa ne è stato dell'esposto che ho fatto al Comandante Cogliandro nei confronti dell'Assessore Paola Scialpi? Sono figucioso e non mi sgomento se qualcuno urla.Anzi.....

  • Ricordate al nuovo Comandante che abbiamo un Area Mercatale dove non c'è controllo da quando è nata, che a Gallipoli il parcheggio agli angoli è normale, in doppia fila, sulle strisce pedonali, controllare il parcheggio in via foggia.

  • Credo che sia l’amministrazione peggiore che io abbia mai visto!

  • Che bello! Sembra il gioco delle tre carte.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Intonano cori da stadio a Pescara, leccesi aggrediti. Uno accoltellato

  • Cronaca

    Attacco allo stand della Lega nella piazza, ragazza contusa

  • Politica

    Scintille in centro: solidarietà dalla sinistra, parole dure dalla destra

  • Politica

    Pizzarotti, il dissidente del M5S che ha conquistato Parma punta sull'Europa

I più letti della settimana

  • Oltre 1 chilo di cocaina, arrestato il fratello del boss del clan "Vernel"

  • Attacco allo stand della Lega nella piazza, ragazza contusa

  • Assalto al furgone portavalori partito da Lecce: esplosi colpi di Kalashnikov

  • Far West vicino alla banca: spari in aria, rapinati 35mila euro

  • Perde il controllo, schianto sul muro: muore un uomo di 58 anni

  • Malore improvviso, cameriere cade e batte la testa: in codice rosso

Torna su
LeccePrima è in caricamento