Commissioni consiliari, nuovo caso nel Comune di Lecce

Il sindaco Adriana Poli Bortone ha chiesto di effettuare una verifica sugli organi di controllo e garanzia. "Non sono mai stati convocati negli ultimi due anni"

Nel termometro di Palazzo Carafa la temperatura è alle stelle. Ed ogni giorno nasce un nuovo caso. L'ultimo è proprio di ieri e riguarda le Commissioni consiliari di controllo e garanzia. Il sindaco Adriana Poli Bortone ha chiesto al presidente del Consiglio comunale di effettuare una verifica sui motivi per cui "le commissioni non sono state mai convocate negli ultimi due anni".

"Risulta infatti - secondo quanto dichiarato dal primo cittadino - che la Commissione per il controllo della gestione e degli strumenti di programmazione previsti nello Statuto (presieduta dal consigliere dei Ds Carlo Salvemini) non sia stata più convocata dopo il 1 febbraio 2005 e la Commissione per il controllo della conformità degli atti allo Statuto ed ai Regolamenti e della attuazione di questi ultimi (presieduta dal consigliere della Margherita Sergio Signore) non sia stata più convocata dopo il 20 dicembre 2004".

"Alle due commissioni spetta il compito di approfondire lo stato di attuazione di piani, programmi generali e settoriali (anche mediante convocazione ed audizione di assessori, dirigenti, consulenti e personale dell'ente) e di relazionare periodicamente al Consiglio".

"E' un evidente caso di disperazione politica del sindaco ed europarlamentare", ha commentato laconicamente Carlo Salvemini. "Si tratta di dichiarazioni prive di fondamento, come già accaduto per il caso Dell'Anna".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sommozzatore in un pozzo: all’interno i resti del piccolo Mauro?

  • Forestali, denunce a raffica. E sequestrate 98mila piantine di melograno

  • Mezzo chilo di droga, pistole e munizioni: in manette zio e nipote

  • La barca s'incaglia, i tre pescatori tornano a riva sfidando il mare gelido

  • Dove c'era il lido, ecco spuntoni e detriti: scattano di nuovo i sigilli

  • A spasso in centro con eroina e cocaina: finisce in manette un 48enne

Torna su
LeccePrima è in caricamento