"Confindustria non risponde? E io salto il confronto"

Assenza polemica di De Cristofaro all'incontro fra candidati sindaci in fase di svolgimento. "Da mesi chiedo invano che si controlli la legalità del bando su realizzazione di strutture studentesche"

Il confronto fra i candidati sindaci presso la sede della Confindustria di Lecce è in fase di svolgimento, ma con un grande assente. E' Mario De Cristofaro, il candidato dei Socialpopolari. Che non si presenta in quanto in aperta polemica proprio con l'ente degli industriali. "Non sono il lattiere di Confindustria - sbotta De Cristofaro- né uno stolto o una pedina nelle mani dell'ordine degli architetti e degli ingegneri della provincia".

"Diversi mesi fa - spiega - mi sono rivolto proprio a Confindustria in seguito alla pubblicazione del bando comunale del 4 agosto 2006 inerente la manifestazione di disponibilità alla realizzazione, insieme ad altri enti del territorio, di una struttura da destinarsi a residenza studentesca. Bene, mio interesse era che il settore edile di Confindustria e gli ordini di architetti ed ingegneri controllassero che quel bando fosse stato realizzato seguendo i principi della legalità, della chiarezza e della trasparenza ma la mia richiesta è stata disattesa, anzi completamente snobbata".

Un vero e proprio atto di "guerra fredda", quella attuato da De Cristofaro. "Se Confindustria e gli ordini professionali citati continueranno ad essere avulsi dalla realtà, dalle problematiche vere del territorio e della città di Lecce, continuando a perseguire solo obiettivi di casta e viaggiando a senso unico, la mia presenza sarebbe una presa in giro, nei loro confronti come soprattutto nei confronti dell'elettorato".

Potrebbe interessarti

  • Balneazione, un pericolo da non sottovalutare: le correnti di risacca

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

  • Molteplici benefici per chi cammina in riva al mare

I più letti della settimana

  • Spaccio di cocaina nella "movida": 13 arresti e quattro locali rischiano la chiusura

  • Violento impatto fra un'Audi e uno scooter: muore il centauro

  • Un tuffo dall’alta scogliera: lesioni cervicali per un 16enne

  • Briatore scatenato su Instagram: “A Gallipoli mandano via gli yacht”

  • Scu, droga a fiumi e spari nella notte: in 46 rischiano il processo

  • Fingono di scaricare birra appostati davanti ai “paninari”: militari catturano il ricercato

Torna su
LeccePrima è in caricamento