Congresso provinciale di An: i motivi di 54 assenze

Una nutrita schiera di esponenti non si presenterà. "Avevamo chiesto le modalità di preparazione dell'incontro e l'accesso degli elenchi. Ma in un mese, nessuna risposta"

Cinquantaquattro firme, quella del senatore Alfredo Mantovano in testa. Cinquantaquattro firme che dicono "no" al congresso provinciale di Alleanza nazionale. Motivo: "Il 26 gennaio scorso - spiegano i firmatari - avevamo chiesto al Commissario provinciale di An di Lecce e alla segreteria generale dei congressi -, in vista del congresso provinciale della Federazione di Lecce, una verifica delle modalità con le quali lo stesso veniva preparato, con la possibilità di accedere agli elenchi degli iscritti e di svolgere un lavoro comune".

Tale richiesta avvenne "anche in considerazione dell'articolo 42 dello statuto, che prevede la possibilità per ciascun iscritto di presentare la propria candidatura alla presidenza provinciale, a condizione che sia sostenuta da almeno il 20 per cento degli aventi diritto: il che rende indispensabili conoscere i dati del tesseramento e avere il tempo per acquisire le firme".

"Ci rammarichiamo - proseguono i 54 firmatari - che tale elementare richiesta sia stata letta in termini polemici, e non invece al fine di contribuire alla migliore riuscita dell'appuntamento congressuale. Ci rammarichiamo ancora di più per non avere avuto alcuna risposta, a distanza di oltre un mese. Ciò rende materialmente impossibile la nostra piena e attiva partecipazione all'assise".

"Evitiamo di formulare altre istanze - terminano i 54 -, che pure sarebbero legittime, per l'imminenza di importanti elezioni amministrative, che coinvolgono anche la città capoluogo. Formuliamo gli auguri di buon lavoro a chi, pur se da un congresso che sarà a ranghi forzatamente e oggettivamente ridotti, sarà eletto presidente".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pioggia e violente raffiche di vento mettono mezzo Salento in ginocchio

  • Allerta arancione per maltempo anche nel Salento. Scuole chiuse in diversi comuni

  • Tentato omicidio in una masseria: colpito alla bocca un operaio 27enne

  • Burrasca agita lo Ionio e devasta barche, pontili, maneggio e persino un ristorante

  • "Scuole aperte nonostante l'allerta meteo": Cgil denuncia rischi per alunni e lavoratori

  • Precipita dalle mura del centro di Gallipoli: un 30enne in gravi condizioni

Torna su
LeccePrima è in caricamento