Disinfestazione in città e nelle marine: interventi dal fine settimana

Interventi contro zanzare adulte, topi, blatte anche sulla base delle segnalazioni pervenute da parte dei cittadini. Si ricomincia venerdì 22 maggio

LECCE – Gli interventi di disinfestazione contro zanzare, blatte e ratti e di contenimento dei colombi riprenderanno venerdì 22 maggio su tutto il territorio di Lecce, marine naturalmente incluse.

Per le zanzare adulte ne sono programmati 14. Sette saranno gli interventi di deblattizzazione sulla base delle segnalazioni prevenute e del monitoraggio fatto. Le aree pubbliche principalmente interessate saranno quelle di mercati ortofrutticoli, giardini pubblici, parchi aperti alla cittadinanza, vicoli del centro, perimetri esterni, zone incolte, oltra a caditoie stradali, rete fognaria bianca, tombini e cunicoli sotterranei di proprietà pubblica, canali.

Sette anche gli interventi per arginare ed eliminare la presenza di topi e ratti, soprattutto nelle condotte fognarie di acque meteoriche, tombini, canali e cunicoli sotterranei di proprietà pubblica. Quindici sono invece i punti della città individuati per le azioni di contenimento della proliferazione dei colombi, con la somministrazione di mangime antifecondativo durante il periodo di riproduzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per tutti gli interventi, affidati alla ditta Soci srl, saranno impiegati solo prodotti autorizzati dal ministero della Salute. Nei prossimi giorni il settore Ambiente del Comune diffonderà il calendario delle disinfestazioni che saranno fatte in orario notturno. “Garantiamo come ogni anno il trattamento di contrasto ad insetti nocivi sul territorio comunale, lo facciamo con le dovute tutele nei confronti dell’ambiente e della salute dei nostri concittadini – ha spiegato l’assessora all’Ambiente, Angela Valli –; anche quest’anno il calendario degli interventi segue una precisa tabella di marcia che non ha subito variazioni nonostante la necessità di affidare ad una nuova ditta, tramite procedura di evidenza pubblica, l’appalto degli interventi fino a settembre prossimo. Nostro obiettivo sarà affidarli con una nuova gara da tenersi nella prossima stagione invernale per un periodo più lungo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul lavoro, muore a 35 anni schiacciato da una macchina saldatrice

  • Intervento di riduzione dello stomaco, muore in casa dopo un malore

  • Cinque tamponi positivi al Covid-19, due per residenti in provincia di Lecce

  • Cerca di riparare l’antenna in casa dei suoceri, poi precipita dal tetto: muore un 60enne

  • Tenta rapina nel market, ma il cassiere reagisce. Arrestato dopo la fuga

  • Fermato per strada trema davanti ai carabinieri. In casa aveva marijuana

Torna su
LeccePrima è in caricamento