Ditta in difficoltà dopo furti e incendio, una gara di solidarietà per fondi

Domani sera quadrangolare di beneficenza al Giovanni Paolo II promosso dagli amici e dal Comune per sostenere un imprenditore

NARDO’ – Si scende in campo per dare un calcio ad un pallone e per segnare il goal della solidarietà  nello stadio comunale Giovanni Paolo II di Nardò. L’appuntamento per il quadrangolare di beneficenza è fissato per domani sera (calcio d’inizio alle 20,30) presso lo stadio di via XX Settembre dove scenderanno in campo quattro squadre: la rappresentativa dell’amministrazione comunale, una selezione di vecchie glorie del calcio granata, una formazione composta da amici dell’imprenditore cui è dedicata l’iniziativa, e un’altra dei soci dello Juventus Club.   

L’obiettivo come annunciato anche nelle locandine di promozione dell’iniziativa è quella solidale per aiutare una giovane azienda neretina, impegnata nei servizi fognature e auto spurgo, che negli ultimi tempi ha subito, in rapida successione, alcuni furti di mezzi e un incendio doloso che ha distrutto un capannone, compromettendo seriamente la continuità dello stesso soggetto imprenditoriale. Se dietro a questo accanimento di episodi ci sia anche la longa mano della criminalità saranno le indagini in corso da parte delle forze dell’ordine cittadine e provinciali, attive subito dopo i fatti rilevati, ad appurarlo.

Una situazione paradossale che ha spinto già da qualche giorno alcuni amici dell’imprenditore ad organizzare questa manifestazione e a chiedere l’aiuto della città per risollevarne le sorti. All’appello hanno anche risposto il consigliere delegato allo Sport, Antonio Tondo, e il presidente della Consulta dello Sport, Toni De Paola. Il contributo, ovviamente, è possibile tramite la partecipazione all’evento e l’acquisto dei ticket d’ingresso (obolo volontario) in vendita già da qualche giorno presso alcuni esercizi commerciali della città (Sfizierie da Ivana a Santa Maria al Bagno, la rivendita di tabacchi Potenza in zona San Gerardo, Max&Co in corso Galliano e Bread&Coffee in via Volta) e al botteghino dello stadio a partire dalle  18,30 di giovedì. Ospiti d’onore della serata anche i padroni di casa  della squadra del Nardò calcio e il gruppo Party Rock Salento.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, estorsioni e droga: disarticolato gruppo vicino al clan Tornese

  • Rogo nel negozio per le feste: in manette ex gestore del "Twin Towers"

  • Cede il cric durante il cambio della ruota del tir: ferito un meccanico

  • Paura in volo: piccolo aereo sfonda il muretto di un'abitazione

  • Fermati in centro per controllo: dosi di eroina nell'auto, due in manette

  • Positivo a sostanze psicotrope, arrestato giovane che ha investito il belga

Torna su
LeccePrima è in caricamento