Elezioni amministrative: i risultati definitivi. A Copertino due donne al ballottaggio

A Copertino tra due settimane la sfida decisiva sarà tra Anna Inguscio e Sandrina Schito, terzo Pierluigi Pando di Forza Italia. A Campi Salentina Egidio Zacheo supera per un pugno di voti l'assessore provinciale Massimo Como che annuncia ricorso

La sede del Comune di Copertino.

LECCE –  In provincia di Lecce erano chiamato al voto gli elettori di 29 comuni. A Copertino, l'unica città con più di 15mila abitanti, si renderà necessario il ballottaggio tra Sandrina Schito (Sel, Sinistra Unita e civiche - nella foto in basso a sinistra) e Anna Inguscio (Pd, Ncd, Udc e civiche - nella foto in basso a destra).

I dati sono ancora ufficiosi, ma il trend appare consolidato e confermato anche dai riscontri delle organizzazioni di partito: le due donne, con i verbali chiusi in 17 sezioni su 26, segnano rispettivamente il 25,64 e il 24,89 per cento dei voti, collocandosi davanti a Pierluigi Pando (Forza Italia, Puglia prima di tutto, Regione Salento e lista civica per Pando sindaco), al 23,11 per cento. Più staccati Vincenzo De Giorgi (Fratelli d'Italia più civiche), terzo con il 19,72 per cento e Alessando Trono (M5S), quarto con il 6,6 per cento.

Risultati definitivi 

Ad Acquarica del Capo su 3252 votanti, pari al 62,19 per cento, il sindaco uscente, Francesco Ferraro, ha ottenuto il 71,51 per cento contro il 28,48 di Bruno Laureto Ricchiuto. A Castrì di Lecce il vice sindaco uscente Andrea De Pascali ha ottenuto il 58,84 per cento contro il 33,90 di Luigi Antonio Buttazzo e il 7,24 di Carlo Durante. Franco Zezza è il primo cittadino di Palmariggi  con il 51,73 a fronte del 48,26 di Anna Elisa Stifani (sindaco uscente). In questo caso la differenza è stata di 40 preferenze.

A Carpignano Salentino ha vinto Paolo Fiorillo con il 50,31, grazie a 16 voti di scarto rispetto a Bruno Mario Caputo che ha ottenuto il 49,68. Sonia Mariano è stata riconfermata per la terza volta a Bagnolo del Salento con il 55,29 contro il 44,70 di Giovanni Gaetano Leone.

A Morciano di Leuca il sindaco è Luca Durante con il 57,78 per cento delle preferenze. Cinque voti di differenza tra il secondo, Antonio Renzo (500) e Giuseppe Negro 495. A Minervino di Lecce vince di misura Fausto De Giuseppe con 36,86 per cento. Giuseppe Foscarini, con 43 voti di meno si ferma al 35,24. terzo Angelo Guglielmo con il 17,88, quarto Giorgio Bandello con il 9,90. Luciano Aprile è il nuovo primo cittadino di Martignano con il 59,47 per cento contro il 40,52 di Luigi Giannuzzi.

inguscio-2A Muro Leccese vince Lorenzo Antonio Donno con il 35,81 davanti a Bruno Tunno con il 27, a Xenia Maggiulli con il 25,94 e Sergio Pedio con l’11,23. A Miggiano, il sindaco uscente Giovanni Damiano, con 1496 preferenze pari al 59,43 per cento dei voti ha vinto la sfida con Maurizio Cafiero che si è fermato al 40,56. Antonio Caiaffa, a Lequile, ha superato con il 57,39 per cento Vincenzo Carlà che ha ottenuto 42,60. Giuseppe Pesino vince per la seconda volta a Giuggianello con il 61,81 per cento contro il 38,18. A Cursi Antonio Melcore ha vinto con il 54,01 contro il 45,98 di Luigi Chilla. 

Mario Accoto vince ad Andrano con il 41,78, davanti a Domenico Balestra con il 35,42. Terzo Fabio Accogli con il 15 per cento e quarta Cesira Guida con il 7,78. A Sanarica Vittorio Aprile, sindaco uscente, supera per 10 voti Salvatore Rametta: 50,46 per cento contro il 49,53. A Seclì vittoria netta per Antonio Casarano con il 66,53 per cento su Rosaria Sonia Giaffreda con il 26,35 e Anacleto Epifani con il 7,29 per cento. Graziano Vantaggiato ha vinto a Soleto con il 41,75 per cento su Maurizio Luchena con il 30,51, Maria Teresa Cagnazzo con il 20,70 e Serena Fiorentino (Movimento Cinque Stelle) con il 7,02.

schito-3A Specchia passa Rocco Pagliara con il 43,16 per cento mentre Carolina Giorno ottiene il 35,09. Per Vincenzo Scarcia il 17,50 e per Gianluca Rizzo il 4,22. A Sternatia vince Massimo Manera con il 60,48 su Giuliano Villano che si ferma al 39,51. Corrado Bruno è il sindaco di Supersano con il 39,57 per cento davanti a Lucia Brocca con il 33,51 e Roberto De Vitis con il 26,91. Carlo Giuseppe Galati vince a Surano con il 52,81, per Giovanna Angela Sacchi il 47,18. Ippazio Antonio Morciano confermato a Tiggiano con il 57,41 con Massimo Pasquale Nuccio che ottiene il 42,58 per cento. A Tuglie Massimo Stamerra vince con il 52,11 su Antonio Vincenti che si ferma al 47,88. A Zollino Antonio Chiga riscuote il 54,36 per cento dei consensi contro il 45,63 di Carlo Vincenzo Catalano.

Pasquale Barone vince a Botrugno con il 50,63 per cento davanti a Maria Simona Schiattino con il 49,36: tra i due 26 voti di scarto. A Corsano eletto Biagio Martella con il 48,47 per cento; secondo Biagio Cazzato con il 40,88, terzo Corrado Russo col 10 e infine Luigi Russo con lo 0,53. Riccardo Salvatore Monsellato è il nuovo sindaco di Presicce con il 37,07 per cento seguito da Anacleto Tamborrini con il 23,69, da Andrea Orlando con il 20,67 e da Martino De Giorgi con il 18,55.  Per 17 voti la vittoria a Campi Salentina va a Egidio Zacheo: per lui 3560 voti pari al 50,11 per cento contro il 49,88 per cento di Massimo Como, assessore provinciale, che però ha annunciato ricorso. 

Salvatore Piconese: "Risultato straordinario"

Dal numero uno provinciale del Pd, Salvatore Piconese, un primo commento sul quadro politico che si è delineato nel territorio salentino. “Il voto per le amministrative registra un importante successo del Partito democratico, il quale conquista, su 29 città chiamate al voto, ben 16 comuni. E in questo quadro va evidenziato il risultato di Anna Inguscio che giunge prima a Copertino e che affronterà fra 15 giorni al ballottaggio Sandra Schito. Si tratta di un risultato straordinario, poiché il Pd era presente come forza di governo locale in solo 9 città. In questi mesi la segreteria provinciale si è impegnata sul territorio affinché la proposta politica e amministrativa del partito fosse la più avanzata e la più forte nelle singole realtà locali, avviando un processo di partecipazione e di coinvolgimento per una vera e propria svolta democratica”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una 26enne finisce contro un muretto e muore: secondo dramma in quattro giorni

  • In Puglia 124 nuovi contagiati. Due decessi, uno in provincia di Lecce

  • Medico rientra dal turno e perde il controllo dell’auto: finisce nel canale

  • Nel Salento 54 casi nei due ultimi giorni. Nessuno attribuito capoluogo

  • “Il mostro è arrivato dentro casa”: La Fontanella, sono 31 i contagiati

  • In moto a folle velocità sfugge a tre volanti. “Ero andato a Otranto per un caffè”

Torna su
LeccePrima è in caricamento