Emiliano propone l'accorpamento: si riapre la partita per l'ospedale di Casarano

Il governatore scrive al dipartimento regionale per chiedere di valutare l'ipotesi. Esulta il comitato cittadino e ora anche Galatina vuole di più

CASARANO – La partita per l’ospedale di Casarano sembra riaprirsi inaspettatamente. Sullo sfondo di una campagna elettorale giocata anche sul grande tema del declassamento del “Francesco Ferrari” è giunta, a mo’ di sorpresa nell’uovo di Pasqua, la lettera del presidente Michele Emiliano che potrebbe rappresentare una virata rispetto alle decisioni assunte nel piano di riordino ospedaliero.

Il piano (giunto alla seconda versione) prevedeva, come noto, un riposizionamento dell’ospedale al livello base. Un passo indietro dunque, rispetto all’eccellenza raggiunta negli anni dalla struttura ospedaliera, con tanto d