Referendum per la Ztl a tempo pieno: anche i non residenti chiedono di firmare

Nel fine settimana raccolte altre 400 adesioni. L'obiettivo di quota tremila è oramai prossimo. La questione sta a cuore anche a molti cittadini che risiedono in altri comuni

LECCE – L’obiettivo è dietro l’angolo, l’interesse sempre più accesso. I cittadini leccesi, ma anche quelli che con il capoluogo hanno spesso a che fare, per lavoro o per piacere, stanno sostenendo con convinzione la raccolta firme necessarie per l’indizione di un referendum consultivo con oggetto l’estensione della zona a traffico limitato per tutti i giorni della settimana, 24 ore su 24.

Insomma, le limitazioni in corso nel centro storico ogni domenica e negli altri giorni, ma solo dalle 21 alle 6, diverrebbero la norma. Per i residenti e gli aventi diritto in base al regolamento recentemente approvato non cambierebbe nulla, ed è questo un aspetto che il comitato promotore intende ribadire perché ci sia una corretta informazione.  

Nell’ultimo fine settimana sono state raccolte altre 400 firme che si vanno ad aggiungere alle duemila già archiviate. Perché, ai sensi dello statuto comunale, si possa richiedere il referendum ne sono necessarie tremila. La soddisfazione del comitato Decidi tu! è tangibile, così come la sorpresa per la richiesta di adesione da parte di persone che però non hanno la residenza a Lecce:

“E’ proprio vero. Quasi si arrabbiano con noi perché non abbiamo previsto un modo per coinvolgere anche in non residenti a Lecce nel movimento che si sta creando intorno al referendum. Purtroppo non ci abbiamo pensato, ma sia per tutti di consolazione la notizia che ormai siamo davvero vicini all’obiettivo delle 3000 firme. Cominciamo a intravedere la meta”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si può firmare ogni giorno feriale, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 18.30 presso la sede della Uisp, in via Venezia, al numero 2  (la strada prospiciente l’area del mercato bisettimanale, alla 167 A).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul lavoro, muore a 35 anni schiacciato da una macchina saldatrice

  • Intervento di riduzione dello stomaco, muore in casa dopo un malore

  • Cinque tamponi positivi al Covid-19, due per residenti in provincia di Lecce

  • Tenta rapina nel market, ma il cassiere reagisce. Arrestato dopo la fuga

  • Spaccio di stupefacenti, armi e rapine, in 23 davanti al giudice

  • Operazione “San Silvestro”, droga dall’Albania, scattano nove arresti

Torna su
LeccePrima è in caricamento