Funzionamento del garante per i disabili

Potranno essere segnalate problematiche relative a disfunzioni, irregolarità, scorrettezze, ritardi ed omissioni

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Si è finalmente perfezionata l'istituzione del Garante per i Disabili, istituita dal Comune di Leverano con delibera n. 44 del lontano 29/12/2011, grazie alle reiterate richieste di intervento di Lega Consumatori Puglia ed alle proposte di tutti i capigruppo, di opposizione e maggioranza, nelle persone dell'Arch. Magliani, Avv.ti Muci, Zecca, Biasi, Dott. Dell'Anna, e dell'Assessore al Ramo Chirivì. Vedasi in proposito comunicato stampa pubblicato su Lecceprima il 23 febbraio 2015.

Al Garante potranno essere segnalate problematiche relative a disfunzioni, irregolarità, scorrettezze, ritardi ed omissioni dai quali sia derivato o possa derivare un danno materiale o morale, relativi a sole problematiche che riguardino Leverano, e non altri Enti, in quanto si esulerebbe dalle sue funzioni. E' inoltre disponibile, in base all'art. 8 del citato regolamento sul suo funzionamento, a farsi promotore di iniziative culturali, attività sportive e ricreative al fine di migliorare l'inserimento del disabile nel territorio sociale, anche su segnalazione dei disabili e delle Associazioni che si occupino statutariamente dei Disabili, ed ha il potere di accedere agli Uffici pubblici e di controllare la funzionalità dei Servizi di assistenza e d'informazione rese alle Persone Disabili. Le segnalazioni possono essere protocollate direttamente in Comune, all'attenzione del garante per le persone disabili, dal lunedì al venerdì, ore 08.30 - 11.00, ed il mercoledì pomeriggio, ore 16.00 - 18.00, o al seguente indirizzo di posta elettronica: garante.disabili@comune.leverano.le.it

Lega Consumatori Puglia

Il Presidente Sig. Zecca Abramo

Il Segretario Avv. Salvatore Pinnetta

Torna su
LeccePrima è in caricamento