Alloggi di edilizia popolare, c’è la graduatoria definitiva. Esclusi in 316

Pubblicata sull'albo pretorio del Comune sarà vigente tra un mese. Si chiude l'iter partito nella primavera del 2011 con il bando. L'ultimo elenco degli aventi diritto risale al 1999, ma sono poche decine gli alloggi disponibili a fronte di 1070 richiedenti

LECCE – E’ stata affissa sull’albo pretorio del Comune di Lecce e pubblicata sul sito istituzionale la graduatoria definitiva per gli alloggi di edilizia residenziale pubblica (disponibile, in calce all'articolo, in formato Pdf). I richiedenti inseriti sono 1070 mentre 316 gli esclusi. Si chiude così un iter tormentato partito con il bando della primavera del 2011.

Tra 30 giorni l’elenco comunicato oggi con determina dirigenziale sostituirà quello precedente, risalente al 1999. Nelle ultime settimane, con sorteggio pubblico, si è proceduto a definire le posizioni di coloro che avevano maturato lo stesso punteggio nella graduatoria provvisoria.

Resta tale e quale, però, il problema della disponibilità degli alloggi. Di nuovi ce ne sarebbero solo una manciata. L’amministrazione, che tra l’altro è alle prese anche con il nodo della case parcheggio, ha puntato più volte l’indice contro la Regione Puglia, dalla quale si attendono investimenti in piani di edilizia popolare.

Consulta e scarica ESTRATTO GRADUATORIA DEFINITIVA

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    L'ufficio elettorale proclama i consiglieri di Lecce. Ma il centrodestra diserta

  • Politica

    In dodici pagine le ragioni del premio di maggioranza al sindaco

  • Incidenti stradali

    Sbalzato di sella a causa di una buca sulla via: ragazzino esce dal coma

  • Cronaca

    Danno fuoco a una Fiat 500: le fiamme colpiscono anche facciata di un condominio

I più letti della settimana

  • Il sindaco Salvemini vara la giunta. Delli Noci ai Lavori Pubblici

  • Solida maggioranza per Salvemini. Ora la composizione della giunta

  • I No Tap sul palco con Manu Chao. Intanto piovono pesanti sanzioni

  • Goletta Verde controlla le coste: cariche batteriche elevate in 7 casi

  • Ricorso urgente al Tar e ipotesi Aventino: il centrodestra punta i piedi

  • Finito il restauro, giù il velo dal mosaico con lo stemma della città

Torna su