Laboratorio analisi di Martano: la chiusura è solo allarmismo elettorale

Laboratorio analisi di Martano: la chiusura è solo allarmismo elettorale

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Riguardo la notizia apparsa sulla stampa a firma di Alessandro Costantini Presidente dell'Ambito
sociale di zona, del Distretto Socio-Sanitario di Martano, secondo cui sarebbe imminente la
chiusura del laboratorio analisi del Distretto Socio Sanitario è doveroso precisare che la questione è
già stata ampiamente superata nel senso che il servizio erogato ai cittadini non viene assolutamente
spostato di sede o comunque modificato.
I Martanesi ed i cittadini dell'Ambito continueranno a ricevere le prestazioni presso la sede del
Distretto Socio Sanitario esattamente come prima.
E' corretto ricordare che eravamo stati noi stessi nel marzo scorso a porre il problema convocando
allo scopo il Consiglio Comunale ed in tale occasione a prendere l'impegno che sarebbero state
intraprese tutte le azioni necessarie per non spostare il laboratorio e ridimensionare il Distretto.
E cosi è stato. In questi ultimi mesi si è lavorato in tal senso grazie al nostro impegno politico, alla
diligente azione del Direttore del Distretto dott. Antonio De Giorgi ed alla sensibilità del Direttore
Generale dott. Aldo Mellone.
Oggi possiamo affermare che il Distretto Socio Sanitario non perde il laboratorio analisi, anzi si
proietta, entro breve periodo, a potenziare la sua attività ed i suoi servizi grazie all'ampliamento
della struttura ormai in fase di ultimazione.
E' singolare come Costantini, assente quando a giugno c'era da intervenire, si svegli adesso che il
problema ormai non sussiste creando allarmismi a fini evidentemente di visibilità elettorale.

Il Segretario P.D.

Francesco VITTO

Il Consigliere Regionale P.D.

Sergio BLASI

Il Consigliere Comunale P.D

Cesare CARACUTA

Torna su
LeccePrima è in caricamento