Pericolo di crollo sul lungomare, lavori urgenti nei pressi della rotonda

Interdetta al transito una vasta porzione della passeggiata su viale Vespucci. La prossima settimana in giunta una delibera di somma urgenza

LECCE - Un tratto di lungomare nei pressi della rotonda, a San Cataldo, è stato interdetto al transito pedonale per pericolo di crollo. Nel corso di operazioni di normale manuntezione e pulizia, infatti, sono stati notati dei segni che hanno fatto pensare a un prossibile cedimento favorito dall'evidente erosione costiera, fenomeno che in alcune parti del litorale leccese ha una incidenza molto evidente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'area su viale Vespucci è stata così recintata in attesa di interventi immediati. La prossima settimana - ha assicurato il vice sindaco, Alessandro Delli noci - sul tavolo della giunta comunale arriverà una delibera di "somma urgenza" per consentire l'avvio dei lavori, a partire dal consolidamento dei piloni sottostanti, in modo da consentire la fruizione del lungomare in condizioni di sicurezza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul lavoro, muore a 35 anni schiacciato da una macchina saldatrice

  • Intervento di riduzione dello stomaco, muore in casa dopo un malore

  • Cinque tamponi positivi al Covid-19, due per residenti in provincia di Lecce

  • Cerca di riparare l’antenna in casa dei suoceri, poi precipita dal tetto: muore un 60enne

  • Tenta rapina nel market, ma il cassiere reagisce. Arrestato dopo la fuga

  • Fermato per strada trema davanti ai carabinieri. In casa aveva marijuana

Torna su
LeccePrima è in caricamento