Le Casermette avranno un campo di calcio

Il Consiglio comunale ha approvato la costruzione della struttura, annessa alla parrocchia di San Vincenzo de' Paoli. Tondo: "La nostra attenzione per le periferie"

Nell'ambito del Piano di edilizia economica e popolare che riguarda via Vecchia Carmiano, nel rione Casermette, il Consiglio comunale ha approvato oggi la delibera riguardante il progetto per la realizzazione di un campo di calcio annesso alla parrocchia di San Vincenzo de' Paoli. "Dotare di un campo di calcio questa importante zona di periferia - ha commenta l'assessore alla Programmazione e sviluppo del territorio Angelo Tondo - è la dimostrazione di un percorso che continua".
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ovvero, "quello che questa amministrazione comunale porta avanti per quanto riguarda la riqualificazione ed il potenziamento dei servizi nel perimetro esterno al centro urbano", secondo quanto spiegato da Tondo. "Questo progetto - ha concluso -, oltre che sul piano strettamente urbanistico ed infrastrutturale, si colloca anche su quello che concerne l'incentivazione delle attività sportive e, più in generale, l'attenzione per il mondo giovanile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salvato in extremis dal suicidio, in mano un biglietto d'addio incompiuto

  • Estorsione ai bar e riciclaggio: oltre all'ex senatore, in manette militare salentino

  • Fra serra e casa una piccola fabbrica della marijuana: arrestato

  • Notte di fuoco: distrutte quattro auto e danni a negozi. Immortalato un uomo

  • Arrivi da fuori regione: 20mila entro domenica, uno su tre dalla Lombardia

  • Rischio di focolaio in una Rssa: fatti 90 tamponi a operatori e anziani ospiti

Torna su
LeccePrima è in caricamento