Comunali, Lecce Popolare punta a entrare in giunta con Giliberti sindaco

Espressione di Area Popolare-Ncd la lista sarà guidata da Alfredo Pagliaro. Ma con il coordinatore cittadino Luigi Valente è già "derby"

LECCE - Si chiama "Lecce popolare" la lista elettorale che scenderà in campo in rappresentanza di Area Popolare - Nuovo Centrodestra a sostegno di Mauro Giliberti, candidato sindaco. Ne farà sicuramente parte Alfredo Pagliaro, presidente del consiglio comunale di Lecce ed eletto tra le fila del Movimento Regione Salento, di cui ha fatto parte fino ai giorni scorsi. 

"Ringrazio il movimento da cui provengo e col quale c'è stata una separazione del tutto consensuale. La mia presenza era diventata quasi ingombrante e a me interessava anche entrare in un partito con prospettive nazionali" ha dichiarato Pagliaro in conferenza stampa, alla presenza del sottosegretario al Lavoro, Massimo Cassano e del coordinatore provinciale, Luigi Mazzei che ha accennato alla possibilità che anche altri consiglieri uscenti possano aderire ad Area Popoloare: "Questa non è una lista civica, ma si aderisce ad un progetto di partito".

All'incontro ha partecipato anche il coordinatore cittadino, Luigi Valente, che, intervenuto subito prima di Pagliaro, ha spiegato di volersi dedicare alla costruzione di una lista forte e soprattutto composta da persone leali e non da chi va in cerca di una collocazione sicura. Parole che in qualche modo sono sembrate associabili a Pagliaro e che hanno creato un qualche imbarazzo, fino a quando lo stesso presidente del consiglio comunale con una battuta ha replicato: "Io faccio i conti al contrario. Vengo infatti da un gruppo che è stato già eletto in consiglio". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto in centro, coinvolto il musicista Nando Popu

  • Forestali, denunce a raffica. E sequestrate 98mila piantine di melograno

  • Carabiniere e “Le Iene” sott’accusa, chiesti 100mila euro di risarcimento

  • Spaccio di droga: in 14 a processo. Tra loro l’imprenditore dei vini Gilberto Maci

  • Nuova ondata di maltempo: allerta arancione in attesa delle violente raffiche di vento

  • Violentò la figlia e nacque una bambina: il padre condannato a 30 anni

Torna su
LeccePrima è in caricamento