Montagna presenta la giunta. Parte ufficialmente la nuova amministrazione

Il governo cittadino di Galatina, dopo la vittoria del centrosinistra nel turno di ballottaggio, può iniziare dopo la nomina dell’esecutivo da parte del sindaco: due donne su cinque in giunta, Roberta Forte e Daniela Vantaggiato

GALATINA – Inizia ufficialmente la nuova amministrazione di Cosimo Montagna al Comune di Galatina: nel corso di una conferenza stampa mattutina, il sindaco ha reso pubblica la composizione della propria giunta, che lo coadiuverà nella gestione del governo cittadino.

Due su cinque le donne presenti nell’esecutivo: Roberta Forte, espressione provinciale di Rifondazione Comunista, sarà vicesindaco con deleghe alle politiche ambientali ed energetiche, ai rapporti con aziende ed enti partecipati; con lei, anche Daniela Vantaggiato, già candidata sindaco del centrosinistra alle scorse tornate elettorali e capogruppo uscente del Pd, che ottiene la gestione delle politiche sociali, della cultura e polo biblio-museale, del diritto allo studio e dei servizi scolastici.

In giunta anche Andrea Coccioli, con delega ai lavori pubblici, agli appalti, ai contratti e patrimonio, allo sport e alle politiche giovanili); e ancora Mario De Donatis, responsabile dei rapporti con le istituzioni e politiche comunitarie, dell’organizzazione e delle politiche del personale. Chiude la squadra a cinque Alberto Russi, delegato alle attività produttive e commerciali, al turismo e marketing territoriale, alla Protezione civile). Cosimo Montagna tiene per sé le deleghe al bilancio ed al contenzioso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo alla Scu: droga ed estorsioni. Scatta il blitz, dieci arresti

  • Accoltella la madre e poi si lancia nel vuoto: tragedia in una famiglia salentina

  • Mistero a Nardò: dopo la cena con marito e figli scompare nel nulla

  • Vento e pioggia, strade trasformate in fiumi. Auto in panne e allagamenti

  • Cede il ponte, travolto da un'auto: 18enne con grave ferita a una gamba

  • Rintracciata a Ostia: il 30 giugno, dopo cena, era uscita senza fare rientro

Torna su
LeccePrima è in caricamento