Deceduto il primo cittadino di Castrì di Lecce. Un' intera comunità in lutto

Fernando Capone è morto a 50 anni, stroncato da un male incurabile contro il quale lottava da tempo. Domani verrà allestita la camera ardente presso l'aula consiliare. Era sindaco del piccolo comune dal giugno del 2009

Fernando Capone

CASTRI’ DI LECCE – Un male incurabile se lo è portato via, a soli 50 anni. E’ morto Fernando Capone, sindaco di Castrì di Lecce dal giugno del 2009. Alcuni anni addietro ha scoperto di essere affetto da una patologia tumorale ed ha iniziato a combattere la sua battaglia per la vita con discrezione e serenità, senza mai venir meno ai suoi impegni istituzionali.  Nelle ultime settimane, però, le sue condizioni si sono irrimediabilmente aggravate.

Domani presso l’aula consiliare verrà allestita la camera ardente dove chiunque potrà rendere omaggio alla salma del primo cittadino. La comunità di Castrì si è immediatamente stretta attorno al dolore della famiglia e degli amici più cari: Fernando lavorava presso il laboratorio di analisi del distretto Ausl di Martano, era ben voluto da tutti: dai colleghi del polo sanitario, dagli amici del Partito democratico, ma anche dagli avversari politici che gli riconoscevano garbo e serietà. Lascia la moglie e due figli.

Le redini della piccola comunità del centro dell’hinterland leccese passano ora nelle mani del vicesindaco, Andrea De Pascali.

Il cordoglio del gruppo del Pd alla Provincia di Lecce.

Il capogruppo del Pd alla Provincia di Lecce, Cosimo Durante, ha espresso nella seguente nota il cordoglio personale e del partito: "La notizia della scomparsa del sindaco di Castrì di Lecce, Fernando Capone, lascia in noi profonda amarezza. Di Fernando abbiamo avuto modo di apprezzare le sue doti umane oltre a quelle politico-istituzionali. Uomo saggio, sempre alla ricerca del bene comune, persona in ogni momento pronta a dare risposte non solo alla sua comunità. Con Fernando scompare un degno rappresentante delle Istituzioni ed un caro amico sincero e leale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pioggia e violente raffiche di vento mettono mezzo Salento in ginocchio

  • Allerta arancione per maltempo anche nel Salento. Scuole chiuse in diversi comuni

  • Burrasca agita lo Ionio e devasta barche, pontili, maneggio e persino un ristorante

  • Tentato omicidio in una masseria: colpito alla bocca un operaio 27enne

  • "Scuole aperte nonostante l'allerta meteo": Cgil denuncia rischi per alunni e lavoratori

  • Furto di energia, truffa e fuoco agli scarti di potatura: arresto e 14 denunce

Torna su
LeccePrima è in caricamento