menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

I nomi del rimpasto a Palazzo Carafa: è Gaetano Messuti il nuovo vicesindaco

Paolo Perrone affida a Nunzia Brandi l'assessorato alle Politiche sociali e istruzione

Gaetano Messuti, il nuovo vicesindaco

LECCE  - Dai “Lavori pubblici” alla carica di vicesindaco. Sarà Gaetano Messuti, assessore di Palazzo Carafa, il nuovo “vice” del primo cittadino, Paolo Perrone. E’ quanto emerso dalla riunione di maggioranza, convocata per questa mattina. Messuti, durante la competizione elettorale del 2015, risultò il consigliere più suffragato, ottenendo mille e 104 voti.

Contestualmente, il consigliere Nunzia Brandi, in quota Forza Italia, diviene assessore comunale con delega alle Politiche sociali, educative, pubblica istruzione e sport . “La decisione – ha fatto sapere il sindaco -  è stata adottata in perfetta sintonia con il coordinatore provinciale di Forza Italia, Paride Mazzotta, i consiglieri  Giuseppe Ripa e Vittorio Solero che per effetto della nomina assessorile  subentra a Nunzia Brandi e torna a sedere sui banchi di Palazzo Carafa”. Nunzia Brandi, inoltre, andrà a sua volta a sostituisce Carmen Tessitore, ormai ex vicesindaco, “alla quale vanno tutta la mia riconoscenza e il mio apprezzamento per il buon operato all'interno della  giunta nella quale ha ricoperto un ruolo prettamente tecnico.  Ringrazio Carmen per la competenza e la sensibilità mostrate in questi quattro anni di consiliatura”, ha dichiarato Perrone.  

Prosegue il primo cittadino: “Grazie all'intesa raggiunta con il gruppo consiliare di Forza Italia, chein questi mesi non ha mai fatto mancare il suo appoggio in maggioranza, proseguiamo adeguatamente - anche per il periodo che ci separa da qui alla fine della consiliatura - la nostra attività amministrativa, basata sulla volontà di affrontare e risolvere i problemi della nostra città, qualità che i nostri concittadini ci riconoscono e che sono 'certificate' a livello nazionale. Ringrazio, inoltre, tutti i consiglieri di maggioranza e, in particolare, quelli appartenenti a gruppi consiliari che - pur avendo partecipato con il proprio simbolo  alla competizione elettorale del 2012 non hanno rappresentanti in giunta - per aver condiviso le motivazioni di queste mie scelte assumendo una posizione equilibrata e ragionevole”, ha concluso.

Di seguito, le dichiarazioni di Gaetano Messuti:  “Sono state ore di grande fermento finché questa mattina durante la riunione di maggioranza convocata dal Sindaco, mi è stata formalizzata la voce che in questi giorni si faceva più insistente: la nomina a vice sindaco. Ringrazio il sindaco Perrone che ha voluto dare un ulteriore riconoscimento agli elettori che mi hanno permesso di avere il maggior numero di consensi. Non muterà in alcun modo il mio impegno e presenza nella nostra città ed il riconoscimento ricevuto sarà stimolo ed incentivo a fare ancora di più. Massimo impegno inoltre metterò nel portare avanti il nuovo incarico ricevuto nelle corde e nelle modalità sdoganate  dal mio predecessore, assessore Carmen Tessitore. La vicinanza al territorio ed il confronto diretto con i cittadini, attraverso tutti i canali utilizzati durante il mio mandato, saranno garanzia di disponibilità a 360 gradi. Ringrazio inoltre i consiglieri di maggioranza ed i colleghi assessori, per la serietà con cui hanno accolto ogni decisione del Sindaco e per la disponibilità ed il sincero affetto che non mi hanno mai fatto mancare”.

Potrebbe interessarti

Commenti (18)

  • ma......la nuova "signora" assessore che scuole ha fatto per gestire l'ISTRUZIONE?

  • Per quanto ne so il nuovo vice sindaco alle ultime votazioni ha preso parecchi voti a Villa Convento.....ma spero che chi ha commesso questo ERRORE....NON LO RIPETA IL PROSSIMO ANNO....MEDITATE GENTE...MEDITATE!

  • questo meritano i leccesi. Vergogna

  • Prima lo, schifo degli alloggi popolari poi la truffa dei pass della Sgm...che schifo di amministrazione

  • Ma come fa la cittadinanza di Lecce ad avere fiducia in questi'uomo che è stato investito da un procedimento penale per truffa?dico truffa e adesso si capisce la bella macchina che ha e la servitù che tiene a casa.Lo stipendio regolare non te lo permette.

  • Sig.Sergio ,la sua domanda,dovrebbe essere un affermazione del tipo : si cambieranno le cose ,perche il neo sindaco messuti è una figura persona di cootanta onesta,professionale, che alla sua domanda si risponde con i fatti quindi, sig Sergio la retorica lascia il tempo che trova sig Sergio qui di certo c è solo una cosa siamo nelle mani del neo sindaco messuti ma....ma....ma......

  • Sig. Pippo, la mia è una domanda non un'affermazione, molto retorica purtroppo....

  • dimenticavo...anche il signor Sindaco ha una condanna ad un anno di reclusione per la morte di un automobilista...ecco la scelta del signor Messuti magari hanno lo stesso avvocato.

  • Ma scusa Sindaco Perrne, a Messuti lo stipendio della Sgm non li basta?scusa avevo dimenticato che essendo,coinvolto in procedimenti penali,magari non riesce a pagare il proprio penalista

  • il premio ci voleva dopo essere incappato nella vicenda della truffa dei pass e se non ricordo male anche per i tagliandi per la sosta gratuita nei parcheggi ,tutto questo cari cooncittadini a discapito della collettività e delle casse comunali ,che non perdono tempo nell aumentare le tasse per far quadrare gli extra !? quindi mi sembra doveroso,premiare il merito,onestà,e la cooerenza del neo vice sindaco messuti tanti auguri . Cari cooncittadini cosa dire o pensare il sig. Sergio dice "cambierà qualcosa" ma...ma...ma... come dire i presupposti ci sono

    • il premio ci voleva dopo essere incappato nella vicenda della truffa dei pass e se non ricordo male anche per i tagliandi per la sosta gratuita nei parcheggi ,tutto questo cari cooncittadini a discapito della collettività e delle casse comunali ,che non perdono tempo nell aumentare le tasse per far quadrare gli extra !? quindi mi sembra doveroso,premiare il merito,onestà,e la cooerenza del neo vice sindaco messuti tanti auguri . Cari cooncittadini cosa dire o pensare il sig. Sergio dice "cambierà qualcosa" ma...ma...ma... come dire i presupposti ci sono

  • Cambierà qualcosa?

  • ottima scelta, il colpo d'ala che mancava ad una giunta che guida in maniera impareggiabile lecce verso traguardi che neanche stoccolma intravede, grazie sindaco oramai ci stupisce sempre e veramente non riusciamo ad immaginare una città senza di lei, una città con un traffico modello monaco di baviera, col verde che a glasgow ci invidiano, con opere d'arte e monumenti protetti e valorizzati meglio di vienna...che dire resto oramai senza parole.

    • Io so che una vedova. Di Lecce con 4 figli minori e'andata Sindaco Perrone per un aiuto che non l'ha ricevuta ma. L ha mandata dalla sua segretaria particolare la d.ssa Napoli la quale le ha detto che nn possono aiutarla ma se si presenta qualche possibilità di lavoro la chiamavano. Sono passati 5 anni mai nessuno l ha chiamata da Palazzo Carafaa.Questo è il Sindaco e questa è l'amministrazione Perrone.La vedova in oggetto oggi è una infermiera e dice solo che la ruota gira.Lei e i suoi figli hanno assaggiato la fame dop la morte del padre..i figli di Perrone hanno le cameriere a casa.Vergognati!!!

    • mm se sei ironico SEI FANTASTICO. se dici davvero sei malato. credo fortemente la prima

      • e credi bene...ma dai veramente ti poteva venire il dubbio che dicessi sul serio?...allora hai sottovalutato fortemente il mio amore per la mia città.

  • La nostra attività amministrativa, basata sulla volontà di affrontare e risolvere i problemi della nostra città, qualità che i nostri concittadini ci riconoscono e che sono 'certificate' a livello nazionale. Il fatto di averlo ribadito con tanta energia fa capire che è, come sempre d'altronde, la verità è l'esatto contrario. Sappiamo bene invece cosa ne pensano i cittadini di lei sindaco, quelli che vivono fuori dal suo unico mondo limitato a lussuose zone del centro della città. Sappiamo bene che quello che continuerete a fare sarà tutto tranne che puntato alla salvaguardia di cittadini e di questa città. Se avesse detto "continueremo la nostra opera di DEMOLIZIONE" stia tranquillo sindaco fantasma, sarebbe andato più vicino alla realtà dei fatti, di quelli VERI provati da foto che i cittadini postano qui, e di notizie che diligentemente LeccePrima non ci fa mancare. Se vuole vedere cosa ne pensano di lei, vada sul suo profilo facebook, visto che farsi vedere per la città per le vie della città, sopratutto dove serve il suo intervento, è cosa da cui ben si guarda. Continuerete per poco per fortuna, il suo mandato sta per scadere grazie al cielo.

Più letti della settimana

  • Incidenti stradali

    Si scontra con la moto sul furgone, muore sul colpo un 46enne

  • Cronaca

    Traffico di droga fra le province di Brindisi e Lecce, quarantotto indagati

  • Incidenti stradali

    Moto da cross sotto un camion, ragazzo in prognosi riservata

  • Cronaca

    Mezzo chilo di marijuana e cocaina: di nuovo nei guai tre anni dopo

Torna su