Piano della viabilità per Natale: i commercianti avanzano le prime proposte

Confronto a Palazzo Carafa. Il consigliere Marco De Matteis: "Un lavoro di squadra che porterà frutti". Confcommercio ha consegnato un documento

Foto di Andrea Stella.

LECCE – Gli incontri per la redazione del piano della viabilità a Lecce nel periodo di Natale sono già iniziati. Questa mattina, nell’ambito del tavolo di confronto presieduto dal consigliere Marco De Matteis, c’è stato un intenso scambio di opinioni e proposte con Federmoda, Federimprese, Confcommercio, Confesercenti. Hanno partecipato anche il consigliere Massimo Fragola, in quanto presidente della commissione Attività Produttive, e il dirigente del Settore Mobilità del Comune, Fernando Bonocuore.

Condivisa da tutti i presenti la necessità di migliorare la segnaletica della aree dedicate al parcheggio e la comunicazione del piano traffico verso gli utenti: a questo sforzo parteciperanno attivamente i commercianti che hanno avanzato anche delle proposte, come quella di realizzare video per i social. Allo stesso modo si ritiene di dover incoraggiare l’utilizzo della tangenziale da parte di chi arriva da fuori città, per non intasare ulteriormente i viali cittadini. Confcommercio ha avanzato un documento con le proprie proposte e nei giorni a seguire saranno acquisite eventuali integrazioni e idee di altre associazioni di categoria.

Fondamentale per tutti è la disponibilità di ulteriori parcheggi e in questo senso si ripeterà quanto avvenuto già lo scorso anno con le aree messe a disposizione da Asl, Università, Camera di Commercio. Un fattore molto importante è l'eventuale apertura del parcheggio Ex Enel, nei mesi scorsi acquisito da un'azienda che dopo il completamento dei lavori, dovrebbe mettere a disposizione 700 posti auto a tariffazione. I tempi non dipendono dall'amministrazione comunale, in questo caso, trattandosi di una operazione portata avanti tra privati.

Il consigliere De Matteis, che è anche presidente della commissione Traffico, si è impegnato anche a verificare lo stato dell’arte e il programma dei lavori stradali da parte di Acquedotto Pugliese e dell’azienda che sta collocando la fibra ottica. L’auspicio è che possano essere terminati quanto prima. L’esponente di Sveglia Lecce si confronterà con il sindaco Carlo Salvemini, che ha le delega alla Mobilità, e con Paolo Foresio, assessore alle Attività Produttive. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Sono certo – ha commentato De Matteis - che il lavoro di squadra, la collaborazione e la partecipazione ci porteranno a raggiungere il risultato che tutti auspichiamo: rendere Lecce una città più ordinata, più facile da raggiungere dalla provincia e nella quale sarà più confortevole muoversi nel periodo natalizio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul lavoro, muore a 35 anni schiacciato da una macchina saldatrice

  • Intervento di riduzione dello stomaco, muore in casa dopo un malore

  • Cinque tamponi positivi al Covid-19, due per residenti in provincia di Lecce

  • Cerca di riparare l’antenna in casa dei suoceri, poi precipita dal tetto: muore un 60enne

  • Tenta rapina nel market, ma il cassiere reagisce. Arrestato dopo la fuga

  • Fermato per strada trema davanti ai carabinieri. In casa aveva marijuana

Torna su
LeccePrima è in caricamento