Primarie del centrosinistra, dalle civiche leccesi appello alla partecipazione

Domenica prossima si sceglie il candidato di coalizione per le regionali: i cinque movimenti che hanno spinto Salvemini e Delli Noci vogliono rimanere protagonisti

Foto di gruppo.

LECCE – Le cinque liste civiche che sostengono la giunta comunale leccese hanno rivolto questa mattina un appello alla partecipazione alle primarie del centrosinistra, in programma domenica prossima.

Coscienza Civica/ideaAzione, Sveglia, Noi per Lecce, che fanno riferimento alla leadership del vice sindaco, Alessandro Delli Noci, (con ogni probabilità uno dei protagonisti della tornata elettorale di primavera), hanno dichiaratamente espresso il proprio sostegno per Michele Emiliano, e stessa cosa ha fatto Civica, movimento del nucleo progressista della maggioranza a Palazzo Carafa. Lecce Città Pubblica, la più direttamente collegata al sindaco, Carlo Salvemini, si è impegnata a favorire l’afflusso ai seggi dei propri simpatizzanti senza dare specifiche indicazioni di voto nonostante il primo cittadino abbia manifestato nei giorni scorsi il suo appoggio al governatore uscente. Gli altri candidati in corsa sono Elena Gentile, Fabiano Amati e Leonardo Palmisano.

I movimenti che hanno contribuito in maniera importante alla vittoria elettorale delle elezioni amministrative leccesi hanno inteso, dunque, lanciare un segnale di mobilitazione anche per ribadire la centralità che il civismo ha assunto nel dibattito politico, ben oltre le scadenze elettorali delle quali non vogliono essere semplici spettatori. I coordinatori dei movimenti hanno, infatti, rivendicato una pari dignità rispetto ai partiti tradizionali nella stesura del programma di governo da presentare agli elettori pugliesi per le elezioni regionali di primavera “in particolare – è scritto in una nota congiunta - rispetto ai temi della partecipazione, della legalità e trasparenza, della salute e dell’ambiente, del lavoro, dell'innovazione”. 

Alla conferenza hanno partecipato consiglieri e assessori della giunta leccese, oltre ai responsabili delle liste civiche: Gianfranco Galluccio per Civica, Antonio Barba per Noi per Lecce, Francesco Calabro per Lecce Città Pubblica, Francesco Marti per Coscienza Civica e Ciccio Pinto per Sveglia Lecce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica scoperta: trovato morto in casa, la moglie era costretta a letto per una malattia

  • Sfida a 200 all'ora: banda di ladri inseguita per oltre 70 chilometri

  • Anziani maltrattati in una casa di riposo, scattano 11 denunce

  • In moto da cross si scontra su un'auto, un 14enne in codice rosso

  • Vino adulterato: dopo i sigilli in estate, maxi sequestro probatorio

  • Violento scontro fra auto: un uomo d’urgenza in ospedale con un trauma alla schiena

Torna su
LeccePrima è in caricamento