Provincia: Fasano prende il posto di Salvatore Capone

L'avvocato amministrativista ed ex sindaco di Gallipoli sostituisce il dimissionario assessore. A lui le deleghe Edilizia scolastica, Impiantistica sportiva e Sport. Auguri anche da Vincenzo Barba

Il Presidente della Provincia, Giovanni Pellegrino, a seguito delle dimissioni volontarie presentate dall'assessore Salvatore Capone, nominato di recente segretario provinciale del Partito democratico al posto di Sergio Blasi, ha nominato suo successore Flavio Fasano. A lui vanno le deleghe a Strade, Edilizia scolastica, Impiantistica sportiva e Sport. Flavio Fasano, nato a Taviano il 22 agosto 1959, è avvocato amministrativista. Sindaco di Gallipoli dal 1990 al 2000, è stato consigliere nazionale dell'Anci. Ha fatto parte del Consiglio provinciale dal 1990 al 1995. Vanta un dato statistico: nelle elezioni per la corsa a Palazzo dei Celestini del 2004 è stato il più suffragato della provincia di Lecce. Presidente del gruppo del Partito democratico alla Provincia di Lecce, è consigliere dell'Agenzia nazionale per il turismo dal 2006.

Salvatore Capone, con una lettera inviata al presidente Pellegrino, ha motivato la sua decisione di rassegnare le dimissioni da assessore proprio con l'elezione a segretario provinciale del Partito Democratico. "L'assessorato che lascio - scrive tra l'altro Capone - necessita di una conduzione politica che può essere affidata a persona dotata di maturata esperienza politica e gestionale, pertanto, condivido la tua proposta di chiedere a Flavio Fasano di accettare l'ingresso in Giunta Provinciale. La sua capacità, già ampiamente dimostrata come capogruppo consiliare, sarà un ulteriore elemento di forza della Giunta, volto al consolidamento dei risultati raggiunti e a tutt'oggi e capace di dare ulteriore slancio all'azione amministrativa della Provincia di Lecce".

E auguri arrivano anche da un rivale storico, l'ex sindaco di Gallipoli e deputato del Pdl Vincenzo Barba. "Formulo i mie più sentiti e sinceri auguri di buon lavoro all'amico Flavio Fasano per l'importante incarico di Assessore Provinciale ai Lavori pubblici conferitogli dal Presidente Giovanni Pellegrino", scrive Barba. "Sono certo che l'amico Flavio saprà ben operare nell'interesse del territorio salentino senza dimenticare le necessità e le esigenze che il Sud Salento in maniera particolare avverte e che, in più di un'occasione, a tutti i livelli, ha avuto modo di palesare.
"La presenza di un gallipolino nell'assise di Governo di Palazzo dei Celestini - sottolinea Barba - porta anche a quel giusto riequilibrio della rappresentanza territoriale di cui, indubbiamente, e in più di un'occasione se ne è avvertito il bisogno. Dinanzi ad un importante riconoscimento che viene tributato al nostro concittadino credo sia doveroso mettere da parte le divergenze politiche e compiacersi di una nomina che da lustro ad un esponente della nostra collettività che si mette in mostra per un importante incarico istituzionale. Buon lavoro, Flavio".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Mercatone Uno, fallisce la società. Dramma occupazionale per 123 famiglie

  • Cronaca

    Pestato e ferito da un colpo d'arma, preso il complice del violento raid

  • Incidenti stradali

    Collisione con handbike, disabile ferito e autista positivo alla cannabis

  • Cronaca

    Morte in carcere, prime conferme sul suicidio. Resta il nodo dei farmaci

I più letti della settimana

  • Attacco allo stand della Lega nella piazza, ragazza contusa

  • Fuori strada di notte con la Mercedes, viene ritrovato morto all'alba

  • Cosparso di escrementi e bruciato con le sigarette a 3 anni se si opponeva alle molestie: indagati padre e zio

  • Intonano cori da stadio a Pescara, leccesi aggrediti. Uno accoltellato

  • Suicida in cella d'isolamento, la madre denuncia: "Mio figlio doveva prendere farmaci"

  • Esplode il distributore di bibite: operaio 23enne in prognosi riservata

Torna su
LeccePrima è in caricamento