Torre Chianca, attivisti di CasaPound riqualificano campetto e parco

Presente anche il candidato sindaco del movimento, Matteo Centonze: "Da tempo e vanamente i residenti invocano l'intervento del Comune"

Un attivisti al lavoro.

TORRE CHIANCA (Lecce) – Il candidato sindaco del movimento CasaPound Italia, Matteo Centonze, insieme ad altri attivisti, ha effettuato interventi di pulizia e di recupero del campo di calcetto di Torre Chianca e dell’attiguo parco giochi. L’iniziativa tende a “riaffermare il diritto di ogni zona di Lecce al decoro e alla vivibilità”.

Dopo aver proceduto alla rimozione dei rifiuti, si è proceduto al taglio dell’erba delle aiuole e alla riparazione delle recinzioni. "Era molto tempo – ha commentato Centonze - che a Torre Chianca i residenti invocavano un intervento di ripristino del campo di calcetto e delle zone limitrofe senza ricevere un’adeguata risposta da parte del Comune e, pertanto, abbiamo deciso