Sfratto di via Vecchia Surbo, Rotundo presenta interrogazione urgente

L'esponente del Partito democratico ha chiesto alcuni chiarimenti al sindaco di Lecce, Paolo Perrone, sull'assegnazione di un alloggio in via Pistoia ai coniugi che dormono in strada, da un mese, dopo lo sgombero

Alloggi "parcheggio" in via Pistoia.

LECCE - Nella giornata di lunedì, i coniugi Ugo Mennuni e Iolanda Buffalino, avevano allertato gli agenti di polizia, a seguito di un litigio avvenuto con un uomo di origini montenegrine il quale, pensando fosse abbandonato, aveva sottratto loro il mobilio da via Vecchia Surbo, accatastato dopo lo sfratto di un mese addietro.

Il consigliere d'opposizione a Palazzo Carafa, Antonio Rotundo, ha presentato un'interrogazione urgente al sindaco della città, Paolo Perrone, chiedendo interventi sulla vicenda.

"Da oltre un mese vivono in condizioni disumane, basta pensare al freddo e all’intemperie di questi giorni, in un furgone, dove sono depositate altresì mobili e suppellettili, in seguito allo sfratto per morosità eseguito dal privato,e che i tre figli si trovano presso alcuni parenti che li hanno ospitati.

Dalla stampa si è appreso che la famiglia sarebbe stata assegnataria di un alloggio popolare in via Pistoia e che quest'ultima  abitazione sarebbe stata occupata  abusivamente. Chiedo  di conoscere quali iniziative urgenti l'amministrazione comunale intenda adottare per dare una soluzione dignitosa alla drammatica situazione sopra rappresentata".

L'esponente del Partito democratico è interessa, a conoscere dettagli precisi sulle "reali motivazioni per le quali siano stati mandati in via Pistoia  e se risulti veritiera la circostanza secondo cui l'alloggio in questione sia stato occupato abusivamente".
 

Potrebbe interessarti

  • Balneazione, un pericolo da non sottovalutare: le correnti di risacca

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

  • Danneggiata l'edicola votiva della “Pietà” nel centro storico di Lecce

  • Codacons: tariffe telefoniche in grave aumento

I più letti della settimana

  • Spaccio di cocaina nella "movida": 13 arresti e quattro locali rischiano la chiusura

  • Violento impatto fra un'Audi e uno scooter: muore il centauro

  • Un tuffo dall’alta scogliera: lesioni cervicali per un 16enne

  • Lei sul materassino spinto al largo, lui rischia di affogare per salvarla

  • Ricercato in Francia ma nel Salento per vacanza in Porsche: polizia lo aspetta all’uscita dall’acqua

  • Scontro frontale tra due auto: 4 feriti. Coinvolta anche un’autocisterna

Torna su
LeccePrima è in caricamento