Fondo per imprese, la senatrice Lezzi: "Un solo bonifico respinto nel 2014"

La parlamentare leccese si dice convinta della propria buona fede, ha disposto il versamento risultato mancante dalle verifiche

La ricevuto del bonifico disposto oggi, 13 febbraio 2018.

LECCE – Barbara Lezzi, senatrice uscente del Movimento 5 Stelle e ricandidata per un seggio a Palazzo Madama, è assolutamente certa della propria lealtà ai principi del suo partito: l’unico bonifico non andato a buon fine per la restituzione di parte dello “stipendio” da destinare al fondo per le piccole imprese risale al 2014 e sarebbe stato respinto semplicemente per mancanza temporanea di fondi sul conto corrente.

La parlamentare pentastellata ha effettuato questa mattina il versamento per colmare la lacuna emersa nel corso delle verifiche che ha disposto dopo essere stata chiamata in causa nella vicenda dei rimborsi che sono stati disposti e poi subito revocati. Appena ieri il suo collega Maurizio Buccarella, anch’egli candidato per le elezioni del 4 marzo, si è autosospeso dal movimento che sta ora passando al setaccio la posizione di tutti gli uscenti, promettendo la linea dura contro chi si fosse reso responsabile di aver violato le regole interne.

“In quei giorni del gennaio 2014- ha spiegato Barbara Lezzi in una dichiarazione riportata anche sul suo profilo facebook - ho effettuato diversi versamenti di cui ho le ricevute, tutti allo sportello, (anche successivamente non sono stati mai eseguiti on line) e l'unica cosa che mi riconosco è la negligenza del non avere seguito l'esito delle operazioni. Esito che per un bonifico è negativo presumibilmente per carenza di fondi”.

“In allegato – ha proseguito la parlamentare pentastellata - posto ricevuta del bonifico che risulta rifiutato e la copia del versamento al fondo che ho provveduto ad eseguire questa mattina, appena venuta a conoscenza di questa discrepanza. Ho restituito 132 mila 741,20 euro, ho contribuito insieme ai miei colleghi all'apertura di 7mila nuove imprese. Questo è un fatto concreto che si evince dai controlli che ho effettuato. La mia buonafede mi rende tranquilla”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (21)

  • Il circo ha piantato la sua tenda.."venghino signori,venghino".Ma cosa vi aspettavate da questa marmaglia di clown? Mi torna in mente la "mitica" frase di Emilio Fede..

  • la cittadina barbara lezzi si ricordi che quando si gioca a fare il puro si trova sempre qualcuno più puro che ti epura. lo dicono sempre in tv.

  • Deluso. Profondamente deluso!!! Il Movimento 5 Stelle sarebbe il nuovo?! Che figuraccia!!! Pensate anche a quanti sono stati esclusi ("bidonati";) dalle candidature del Pentastellati, pur avendo riportato ottimi risultati alle parlamentarie. Altro flop! Personaggi sconociuti e gonfiati ad arte, piazzati in collegi uninominali, che pensano di conquistare il consenso semplicemente usando i social, comodamente da casa, con frasi fatte ed edulcorate, pensando di cavalcare la rabbia della gente. La rabbia, ora, ce l'abbiamo noi nei confronti dei 5 Stelle!!! A nulla serviranno le scuse, peraltro assurde! In molti hanno già abbandonato il Movimento 5 stelle e tanti altri lo faranno in questi giorni. E' vergognoso!!

    • Il M5S è diverso dagli altri. Su questo non ci sono dubbi, altrimenti: 1 - non avrebbero regalato tanti milioni di euro alle piccole imprese 2 - appena scoperto il fatto i malfattori si sarebbero comportati come gli altri politici nascondendo la polvere sotto i tappeti e inchiodandosi sulla sedia del parlamento. E' evidente che dove girano i soldi qualche tizio ci casca, ma se poi viene espulso pulizie e giustizia è fatta.

  • C'è una grandissima differenza con gli altri partiti politici: i 5S RESTITUISCONO gli altri NO, quelli che non hanno restituito, automaticamente sono fuori dal MOVIMENTO. Facciano le stesse cose gli altri politici altrimenti restino in silenzio.

    • Concordo.

  • Sì, ma tutte le altre ricevute quando potremo vederle? #escile

    • Vogliamo vedere quelle di Renzi e Berlusconi! Non fare il leone da tastiera: esponiti! Dicci da che parte stai! E' facile criticare e non esporsi per la paura di essere criticato!

      • Poi vogliamo vedere la LAUREE della Lorenzin e della Fedeli, MINISTRI COMPETENTI!

  • È lo stipendio che paghiamo a chi ci ha affossati che dovrebbe fare ribrezzo e non il sogno utopico di chi facendo bene sarebbe disposto a cederne buona parte. Non è un furto in quanto quei soldi gli spettano comunque di diritto, bontà loro investirne una fetta in opere benevole! È ovvio che dove c'è del denaro possano esserci problemi causati da tacite discordanze ben differenti dalla "malattia genetica"dei soliti politici italiani! Chi ha sbagliato in questo caso pagherà dando uno schiaffo morale all'ostentata impunità di chi è ancora al potere! Chiedetevi piuttosto come mai hanno sbattuto il "nuovo mostro" sui giornali proprio a pochi giorni dalle elezioni. Poi sarà il turno di Silvio e di Giorgia!

  • Poteva fare parola, avremmo fatto una colletta a copertura.

  • restituzione con una sola T

  • ma non ho capito è successo nel ? 2014 e perché non ha bonificato prima? Forse mi sfugge qualcosa.

  • Questa Storia sarà una Bomba Atomica per il 5S e la sua credibilità, ancora non si sa quanto diffuso il fenomeno sia (io penso molto) però questo, ci lascia una sola considerazione e che in fondo non è la politica italiana il problema, ma le persone, nate e cresciute in questo brodo malevolo del "Ci si fessa statte a casa toa". Saluti

    • È la stessa cosa che ho pensato io. Ero uno di quelli che avrebbe votato i 5stelle, ma quello che è successo, anche se non paragonabile allo schifo combinato da sinistra e destra, mi ha deluso. È vero era il loro stipendio, ma se prendi un impegno con gli elettori lo devi rispettare altrimenti perdi di credibilità. L'italiano medio è malato. Andrò a votare e lascerò la scheda bianca. Chi occupa cariche pubbliche deve dimenticare parenti e tornaconto personale.. deve pensare unicamente al popolo. Lo so, utopia pura.

      • se parliamo di promesse tradite berlusconi. bossi, salvini, meloni, renzi etc etc sono campioni..e continuate a votarli....ora gridare contro i cinque stelle per far notare la pagliuzza nel loro occhio senza guardare la trave negli occhi degli altri è veramente troppo ora...

      • Hai ragione Lorenzo. Meglio votare scheda bianca. Anzi. Meglio votare Berlusconi o Renzi. Poi vedi come risorgiamo :-) Non vi si puo leggere @#@#@ @# @#@#@

        • Si tratta di aver dato fiducia ha chi diceva di essere diverso dagli altri per poi scoprire che non sono come gli altri.

        • No Salvatore, non voterò mai nè Renzi nè Berlusconi, sarei un irresponsabile. Dico solo che i 5stelle mi han deluso con questa storia. Non ho mai dato peso agli attacchi al movimento da parte dei mezzi di stampa, chiaramente asserviti al potere visto che prendono finanziamenti pubblici, ma avevano fatto una promessae non l'hanno mantenuta.. è una questione di principio e di coscienza

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Uccide la moglie e poi si toglie la vita: la tragedia nel centro di Zurigo

  • Cronaca

    Controlli a raffica, nel Salento oltre 1 milione di pezzi sequestrati

  • Politica

    Nuovo strappo di Quintana. “In maggioranza troppa arroganza. Via dalle commissioni”

  • Economia

    Cresce il numero delle aziende in provincia di Lecce. Favorito il settore agricolo

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta: ragazzino di 15 anni trovato senza vita nel letto dei genitori

  • Sgominata banda dei furti: tra gli otto arrestati anche il custode del depuratore di Taviano

  • Uccide la moglie e poi si toglie la vita: la tragedia nel centro di Zurigo

  • Scandalo del gasolio non raffinato: arrivano i primi risarcimenti

  • “Da Totò” spegne l’ultimo fornello. La città piange la morte lo storico ristoratore

  • Chiuso il cerchio sullo spaccio nelle Giravolte: in tre finiscono nei guai

Torna su
LeccePrima è in caricamento