Il sindaco conferma Elisabetta Ciulla a capo del gabinetto: da 26 anni in Comune

Dal 1993 nell'avvocatura di Palazzo Carafa, aveva ricoperto lo stesso incarico nei 18 mesi della prima amministrazione di Carlo Salvemini. Torna in cabina di regia dopo la gestione commissariale

L'avvocato Elisabetta Ciulla.

LECCE – Da 26 anni e mezzo nell’avvocatura comunale, Elisabetta Ciulla è stata nominata a capo del gabinetto del sindaco, Carlo Salvemini, che questa mattina ha firmato a Palazzo Carafa il relativo decreto.

Dopo i cinque mesi di gestione commissariale, infatti, Elisabetta Ciulla, che si è laureata a Bari, torna in cabina di regia, avendo già ricoperto lo stesso ruolo nei 18 mesi del primo governo cittadino guidata da Salvemini, poi dimessosi il 7 gennaio scorso.

Nella sua lunga esperienza a Palazzo Carafa, anche un’altra volta era stata associata a incarichi di gabinetto: accadde con il commissario Mario Ciclosi, nel periodo di transizione dall’amministrazione di Stefano Salvemini, caduta nel novembre del 1997, alle successive elezioni che determinarono la vittoria, contro lo stesso, di Adriana Poli Bortone.

Compito del capo di gabinetto è, innanzitutto, fare in modo che la gestione delle funzioni amministrative sia coordinata con le funzioni di indirizzo del primo cittadino, cui risponde direttamente ed esclusivamente, ma si deve occupare anche del coordinamento delle attività istituzionali e di rappresentanza. Partecipa alle riunioni di giunta, a quelle con i dirigenti e con i capigruppo. Insieme al segretario generale esamina le delibere da presentare in giunta e sovrintende le attività degli uffici in relazione a interpellanze, interrogazioni e mozioni presentate. Cura, infine, la corrispondenza del sindaco. Queste funzioni si aggiungono al lavoro presso l'avvocatura.

Potrebbe interessarti

  • Allergia al nichel: i sintomi e gli alimenti da evitare

  • I rimedi fai da te contro la micosi alle unghie

  • Fa davvero male dimenticarsi di cambiare le lenzuola?

  • Rimedi contro gli scarafaggi

I più letti della settimana

  • Scontro fra più veicoli sulla statale 274, muore donna travolta da un autocarro

  • Il malore improvviso, la caduta sull'asfalto. E poi arrivano gli angeli del 118

  • Affiancato e minacciato con pistole, costretto a cedere la sua moto

  • Malore durante la gara, ispettore di polizia si accascia e muore

  • Tamponamento in un imbuto, surreale incidente nel cuore della città

  • Traffici di alcool, maxi frode: una base operativa era nel Salento

Torna su
LeccePrima è in caricamento