Nel giorno dell'anniversario di matrimonio, pescatore organizza sit-in alla darsena

Un gruppo di cittadini riunito a San Cataldo. Franchino, che da 4 anni porta avanti la "lotta" per l’adeguamento della struttura, ha “festeggiato” con colleghi e famiglia

I pescatori riunitisi questa mattina.

SAN CATALDO (Lecce) – Una speciale cerimonia per sollecitare l’amministrazione comunale leccese. I pescatori di San Cataldo, questa mattina, si sono stretti attorno alla coppia composta da Franchino, Sonia e al loro figlio Giacomo, in occasione del 25esimo anniversario del matrimonio della coppia.

Hanno festeggiato però vicino alla darsena della marina leccese, per ricordare a Palazzo Carafa gli impegni assunti nei confronti di tutti gli uomini di mare: in 4 anni, infatti, Franchino non ha mai smesso di “lottare”, chiedendo agli amministratori risposte sulle tempistiche di ripresa degli interventi di adeguamento della darsena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Far presto” è il messaggio lanciato dal gruppo di pescatori, in questa singolare occasione, per ricordare agli amministratori che tutti quanti attendono. A questa sorte di sit-in ha preso parte anche l’ex consigliere di Palazzo Carafa, Giampaolo Scorrano

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo alla Scu: droga ed estorsioni. Scatta il blitz, dieci arresti

  • Accoltella la madre e poi si lancia nel vuoto: tragedia in una famiglia salentina

  • Nulla da fare per l'80enne scomparso: trovato morto nelle campagne

  • Vento e pioggia, strade trasformate in fiumi. Auto in panne e allagamenti

  • Rintracciata a Ostia: il 30 giugno, dopo cena, era uscita senza fare rientro

  • Cede il ponte, travolto da un'auto: 18enne con grave ferita a una gamba

Torna su
LeccePrima è in caricamento