Ticket nei festivi: 1200 i verbali, Monticelli chiede la revoca dell'ordinanza

Il consigliere di opposizione ritiene tardiva e insufficiente la comunicazione relativa all'ordinanza sul piano traffico. Il sindaco: "Fatta secondo le regole"

Bernardo Monticelli.

LECCE – Nei quattro giorni festivi trascorsi fino ad oggi sono state verbalizzate dagli ausiliari del traffico circa mille e 200 mancate esposizioni del ticket per il parcheggio, in violazione dell’ordinanza sindacale che ha esteso il pagamento della sosta nelle zone tariffate anche alla domenica e ai festivi del periodo natalizio. Il dato, sebbene ancora “grezzo” è stato citato dal sindaco, Carlo Salvemini, nel corso del consiglio comunale, in risposta a una domanda d’attualità di Bernardo Monticelli.

L’esponente dell’opposizione ha parlato di una comunicazione insufficiente e approssimativa, facendo riferimento agli adesivi che sono stati posti sui pannelli e sui parcometri a completamento delle consuete informazioni. Monticelli si è detto convinto che su Palazzo Carafa si abbatterà un’ondata di ricorsi, salvo che l’amministrazione voglia ricorrere all’istituto dell’autotutela. Monticelli ha anche chiesto la revoca dell’ordinanza, in vista di Capodanno e dell’Epifania.

Il sindaco Salvemini ha respinto l’invito a fare marcia indietro: “La comunicazione è stata garantita con gli strumenti propri previsti dal Codice, cioè con l’applicazione degli aggiornamenti sui parcometri e sui pannelli. A questo si è accompagnata una campagna di informazione con il supporto dei media locali”. Il primo cittadino ha citato anche un altro dato, quello delle 600 segnalazioni relative ai giorni feriali dello stesso periodo, tale da fargli ritenere che non ci siano stati clamorosi scostamenti dall’andamento ordinario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“D’altra parte – ha ricordato il sindaco - questo provvedimento è lo stesso applicato dal 2008 al 2010 e viene largamente utilizzato nelle città d’arte, non solo nelle festività natalizie. Rispetto agli anni precedenti l’amministrazione ha garantito, così come aveva fatto nel 2017, mille e 400 posti gratuiti nelle tante aree di sosta disponibili per coloro che volessero usufruire di questa opportunità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul lavoro, muore a 35 anni schiacciato da una macchina saldatrice

  • Intervento di riduzione dello stomaco, muore in casa dopo un malore

  • Cinque tamponi positivi al Covid-19, due per residenti in provincia di Lecce

  • Tenta rapina nel market, ma il cassiere reagisce. Arrestato dopo la fuga

  • Spaccio di stupefacenti, armi e rapine, in 23 davanti al giudice

  • Operazione “San Silvestro”, droga dall’Albania, scattano nove arresti

Torna su
LeccePrima è in caricamento