“Trasparenza e rotazione in Area marina protetta-Porto Cesareo, le novità dell’opposizione consiliare”.

Finalmente anche il Comune di Porto Cesareo ha effettuato le nomine per il Consorzio "Area Marina Protetta-Porto Cesareo".

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Nell'ultimo Consiglio comunale del 26 luglio 2018, finalmente e dopo le nomine del Comune di Nardò e della Provincia di Lecce, il Comune di Porto Cesareo per ultimo in ordine di tempo, ha nominato i suoi 5 rappresentanti - 4 per la maggioranza e 1 per la minoranza - per il Consorzio “Area Marina Protetta-Porto Cesareo”. Noi della minoranza, in quest’occasione, abbiamo votato congiuntamente un solo nominativo: il sig. Gianluigi Macchia di Porto Cesareo, sottufficiale della Marina Militare Italiana nonché direttore sportivo e membro del consiglio di amministrazione presso il locale Circolo Nautico L’Approdo della baia di Torre Chianca.

Si è arrivati al sig. Gianluigi Macchia raccogliendo i curriculum dei cittadini interessati tramite avviso pubblico, poi il gruppo “Cambiare Rotta” ha consultato i propri aderenti sulle candidature pervenute e successivamente si è trovata la quadra con gli altri due gruppi consiliari, “Aurora” e “Idea Comune”, sul nominativo selezionato. Di seguito le altre novità dal fronte dell’opposizione: in un’ottica di rotazione abbiamo annunciato in Consiglio comunale che procederemo ad una rotazione della carica a distanza di un anno circa, per dare spazio e opportunità ad altri cittadini interessati.

Mentre in un’ottica di trasparenza, il nostro rappresentante si è impegnato a rendicontare mensilmente il suo operato, a sostenere le nostre richieste e di consultarci sull’ordine del giorno prima delle riunioni in “Area Marina Protetta-Porto Cesareo”. Sempre per la trasparenza, abbiamo anticipato che, qualora diventassimo la prossima maggioranza consiliare, è nostra intenzione sostituire gli attuali rappresentanti nominati dall’attuale maggioranza consiliare di “Progetto Futuro”, incluso il presidente indicato. Auguriamo un ottimo lavoro all’intero Consorzio e maggiori interazioni con il nostro Consiglio comunale rispetto a quanto avvenuto negli ultimi 3 anni.

Porto Cesareo, 27.7.2018 Per tutta l’opposizione consiliare, il capogruppo consiliare di “Cambiare Rotta”, Francesco Schito.

Torna su
LeccePrima è in caricamento