"Università e Sport, ecco come la Regione cambia Lecce"

Rotundo, candidato sindaco dell'Unione, ha illustrato con Frisullo e Capone i due nuovi progetti. "Con la cessione alla Provincia del palazzo ex Inapli e del campo di calcio portiamo nuovo benessere"

"Grazie alla Regione si compie un'altra buona azione per la città, attraverso il riutilizzo di proprietà pubbliche che attualmente si trovano in stato di totale abbandono e superando il problema che aveva creato dissapori e conflitto tra le istituzioni interessate. Questo significa per noi la "Grande Lecce": programmare insieme per il benessere della comunità, in accordo con le istituzioni".

Antonio Rotundo, candidato sindaco dell'Unione, durante una conferenza che si è tenuta questa mattina presso l'associazione "Una buona azione per Lecce" ha voluto salutare in questa maniera la delibera regionale del 4 aprile scorso, per la cessione alla Provincia di Lecce, in comodato gratuito per 20 anni, del campo di calcio adiacente alla residenza universitaria "De Giorgi" e la cessione all'Università del Salento in comodato gratuito per 99 anni, dell'immobile Ex Inapli di via Birago.

Nel primo caso, la finalità è socio-sportiva ed è basata sul protocollo d'intesa con la Figc: sull'area la Provincia realizzerà un centro polifunzionale sportivo; nel secondo, si tratta invece di obiettivi didattici ed è infatti prevista la nascita del nuovo polo umanistico. "Da parte della Regione si tratta di scelte senza precedenti - ha detto il vicepresidente di Palazzo Capruzzi, Sandro Frisullo - alle quali seguiranno altre cessioni di aree di proprietà regionale ad uso gratuito al fine di aiutare l'Università del Salento a costituire il Polo umanistico diffuso".
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Soddisfatti anche gli altri ospiti, l'onorevole Teresa Bellanova e l'assessore provinciale Salvatore Capone, il quale ha annunciato che per i terreni messi a disposizione dalla Regione, in zona Salesiani, sarà presto presentata la parte progettuale. "Quell'area - ha detto Capone - d'intesa anche con l'Università e il Cusl, diventerà una cittadella del tempo libero e del benessere che migliorerà la qualità della vita dei cittadini. A dimostrazione di come si possa governare la città in modo diverso e per il bene comune".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato senza vita il corpo del sub: si era immerso per una battuta di pesca

  • Incidente sul lavoro, muore a 35 anni schiacciato da una macchina saldatrice

  • Con una molletta da bucato si "liberava" della droga: scoperto e arrestato

  • Cerca di riparare l’antenna in casa dei suoceri, poi precipita dal tetto: muore un 60enne

  • In primavera tornano le formiche: come combattere l'invasione in casa

  • Fermato per strada trema davanti ai carabinieri. In casa aveva marijuana

Torna su
LeccePrima è in caricamento