Varata la giunta del Vantaggiato bis. A Soleto deleghe ad assessori e consiglieri

Dopo la riconferma alla guida del Comune il primo cittadino ha definito l’assetto del nuovo esecutivo. Confermato il vice Cafaro e l’uscente Mengoli. Nominate anche Ramundo e Carachino

Il sindaco Vantaggiato e i nuovi assessori

SOLETO – Dopo la conferma alla guida del Comune nella tornata elettorale del 26 maggio scorso, il sindaco di Soleto, Graziano Vantaggiato, ha provveduto in queste ore a definire il nuovo assetto della  sua giunta ed h attribuito anche alcune deleghe specifiche ai consiglieri comunali eletti nella sua maggioranza. Il primo cittadino ha vinto la contesa elettorale, nella quale si era ricandidati dopo i primi cinque anni di governo,  con  la sua lista di riferimento Per Soleto e incamerando 2.429 preferenze (pari al 65,4%) utili per superare il candidato della lista Insieme per Remo Cagnazzo che ha ottenuto 1.284 preferenze pari al 34,5 per cento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La nuova giunta comunale di Soleto conta la presenza di tre donne e la riconferma del già vicesindaco Davide Cafaro, capolista della civica, e che è stato nominato nuovamente vice del sindaco Vantaggiato con le deleghe alla Cultura, Turismo e Servizi sociali. Dell’esecutivo fanno parte anche Antonella Ramundo, con la delega alla Pubblica istruzione, politiche giovanili, e manifestazioni e spettacolo, e Antonella Carachino, con le deleghe al Commercio, annona e attività produttive. Conferma anche per l’assessore uscente Dori Mengoli con delega all’Ambiente e assetto del territorio. Il primo cittadino ha provveduto anche ad assegnare alcune deleghe tematiche ai consiglieri comunali e in particolare a Marco Durante (Lavori pubblici e sport), a Leonardo Stanca (polizia locale e servizi cimiteriali), a Rita Durante (pari opportunità, politiche per gli stranieri, revisione dello Statuto e dei regolamenti), a Vincenzo Russo (Finanziamenti nazionali e regionali, contenzioso e affari generali). Lunedi 10 giugno si svolgerà il primo consiglio comunale di insediamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nulla da fare per l'80enne scomparso: trovato morto nelle campagne

  • Cede il ponte, travolto da un'auto: 18enne con grave ferita a una gamba

  • Rientrano dal Brasile nel Salento: madre, padre e figlia positivi al Covid

  • Svolta nel caso Mauro Romano: identificato un uomo, sospetto sequestratore

  • Esce in bici e poi telefona alla famiglia: "Mi sono perso". Ore di ansia per un 80enne

  • Giorgia e il fidanzato Emanuel Lo: vacanze salentine d’amore

Torna su
LeccePrima è in caricamento