Varata la giunta del Vantaggiato bis. A Soleto deleghe ad assessori e consiglieri

Dopo la riconferma alla guida del Comune il primo cittadino ha definito l’assetto del nuovo esecutivo. Confermato il vice Cafaro e l’uscente Mengoli. Nominate anche Ramundo e Carachino

Il sindaco Vantaggiato e i nuovi assessori

SOLETO – Dopo la conferma alla guida del Comune nella tornata elettorale del 26 maggio scorso, il sindaco di Soleto, Graziano Vantaggiato, ha provveduto in queste ore a definire il nuovo assetto della  sua giunta ed h attribuito anche alcune deleghe specifiche ai consiglieri comunali eletti nella sua maggioranza. Il primo cittadino ha vinto la contesa elettorale, nella quale si era ricandidati dopo i primi cinque anni di governo,  con  la sua lista di riferimento Per Soleto e incamerando 2.429 preferenze (pari al 65,4%) utili per superare il candidato della lista Insieme per Remo Cagnazzo che ha ottenuto 1.284 preferenze pari al 34,5 per cento.

La nuova giunta comunale di Soleto conta la presenza di tre donne e la riconferma del già vicesindaco Davide Cafaro, capolista della civica, e che è stato nominato nuovamente vice del sindaco Vantaggiato con le deleghe alla Cultura, Turismo e Servizi sociali. Dell’esecutivo fanno parte anche Antonella Ramundo, con la delega alla Pubblica istruzione, politiche giovanili, e manifestazioni e spettacolo, e Antonella Carachino, con le deleghe al Commercio, annona e attività produttive. Conferma anche per l’assessore uscente Dori Mengoli con delega all’Ambiente e assetto del territorio. Il primo cittadino ha provveduto anche ad assegnare alcune deleghe tematiche ai consiglieri comunali e in particolare a Marco Durante (Lavori pubblici e sport), a Leonardo Stanca (polizia locale e servizi cimiteriali), a Rita Durante (pari opportunità, politiche per gli stranieri, revisione dello Statuto e dei regolamenti), a Vincenzo Russo (Finanziamenti nazionali e regionali, contenzioso e affari generali). Lunedi 10 giugno si svolgerà il primo consiglio comunale di insediamento.

Potrebbe interessarti

  • Balneazione, un pericolo da non sottovalutare: le correnti di risacca

  • “Non lasciamo gli anziani soli in casa”: appello degli psicologi pugliesi

  • Il silenzio è una cura, fa bene a corpo e mente: ottimi motivi per tacere

  • Danneggiata l'edicola votiva della “Pietà” nel centro storico di Lecce

I più letti della settimana

  • Infarto per una bimba di 1 anno. Anche un bagnante rischia malore davanti alla scena

  • Violento impatto fra un'Audi e uno scooter: muore il centauro

  • Bambino pesca un osso in mare. E si scopre essere una tibia umana

  • Lei sul materassino spinto al largo, lui rischia di affogare per salvarla

  • Ricercato in Francia ma nel Salento per vacanza in Porsche: polizia lo aspetta all’uscita dall’acqua

  • Scontro frontale tra due auto: 4 feriti. Coinvolta anche un’autocisterna

Torna su
LeccePrima è in caricamento