Videosorveglianza, dal centro alla marina: in arrivo dal ministero 750mila euro

L'amministrazione comunale di Taviano ha predisposto un progetto nell'ambito del "Patto per l’attuazione della sicurezza urbana"

Il municipio di Taviano.

TAVIANO – Il ministero dell’Interno ha finanziato con 735 mila euro il progetto “Vds Project Taviano” con il quale l’amministrazione comunale intende dotare la città di un sistema di videosorveglianza. La proposta era scaturita dal “Patto per l’attuazione della sicurezza urbana” sottoscritto presso la prefettura di Lecce nel settembre scorso.

L’assessore Marco Stefano, che ha predisposto il progetto insieme all’ufficio Lavori Pubblici, ne spiega le linee essenziali: “I punti di installazione delle videocamere saranno numerosi: dalle strade del centro fino a raggiungere la periferia del paese, nei dintorni dei luoghi di aggregazione sociale come le scuole e le chiese; verranno monitorati tutti i punti di ingresso alla città di Taviano e alla marina di Mancaversa, un controllo capillare verrà effettuato per la zona industriale e la zona artigianale, insieme ai due mercati (ortofrutticolo e floricolo) e naturalmente non tralasceremo i punti nevralgici della nostra marina. Un grande passo in avanti per la nostra città in termini di sicurezza, e non ci fermeremo qui, ma continueremo a lavorare in questa direzione".

Per il sindaco, Giuseppe Tanisi, “questo finanziamento ci consentirà di garantire una maggiore sicurezza nelle nostre strade e nei luoghi pubblici, fungendo da deterrente ad atti vandalici o di microcriminalità, ai fini di una più serena e civile convivenza nella nostra Taviano”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • settimana

    Un 54enne muore poco dopo il ricovero: i parenti sporgono denuncia

  • Politica

    No Tap contestano Barbara Lezzi. La replica: "Ho la coscienza pulita"

  • Politica

    Comparto olivicolo in crisi: il ministro Lezzi apre all'ipotesi di un commissario

  • Politica

    Congedo archivia le trattative con Poli Bortone e punta a cavalcare l’onda

I più letti della settimana

  • Tragico schianto nei pressi della “curva della morte”: perde la vita un 36enne

  • L’autopsia sulla giovane mamma: fatale una rara forma di embolia

  • Va a prendere il figlio maggiore e scopre che l'altro è chiuso nello scuolabus

  • Truffe ad Inps anche coi bonus "Renzi": indagati due professionisti

  • Si schianta sul muro e finisce in prognosi riservata: era ubriaca

  • Un 54enne muore poco dopo il ricovero: i parenti sporgono denuncia

Torna su
LeccePrima è in caricamento