Spigola al forno su fette di lime con pomodori demi-sec

Pesce nostrano e di stagioni e pomodorini, morbidi e secchi, non completamente essiccati in olio di capperi per un piatta da accompagnare con insalatina ma senza vino. Pronto in un'ora

Approfittiamo del pesce fresco e prepariamolo in mille modi dalle ricette più semplici che mantengono intatti tutti i sapori a quelle creative ma non troppo elaborate

Ingredienti per 4 persone:

4 spigole medie da 300 g circa
4 lime
100 g di pomodorini demi-sec
sale
300 g di insalatina mista
olio extravergine d'oliva

Preparazione:

Lavate, eviscerate e squamate le spigole, fate tre tagli con un coltello affilato trasversali sul dorso dei pesci. Su una teglia ricoperta con carta forno, disponete le fette di lime e sopra le spigole, oleate leggermente. Forno caldo 180° per 20' circa. Prima di adagiare sul piatto da portata con dell'insalatina, condita con poco sale e olio, eliminate la pelle del pesce. Completate con i pomodorini demi-sec ai capperi. Servite subito.

Tempo di preparazione: 30'
cottura: 20'
difficoltà: media
stagioni consigliate: estate-autunno

Vino: non consigliato

Curiosità: come per frutta e verdura anche il pesce segue la stagionalità. Ed è molto importante acquistare pesce di stagione e dei nostri mari, non solo per la qualità ma anche per evitare al pesce viaggi lunghissimi con conseguenze sull'impatto ambientale. I pomodorini demi-sec, invece, dal nome raffinato non sono altro che pomodorini non completamente essiccati e conservati in olio con capperi, risultando quindi molto più morbidi di quelli secchi (http://www.cookingexperience.it/food/ita/felicita.html)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzini abusati in un casolare, 69enne in carcere per pedofilia

  • Giro di armi da fuoco e monopolio imposto sul servizio navette: sei arresti

  • Villa confiscata fin dal 2015, ma lui era sempre lì: sgombero forzato

  • Cosparso di escrementi e bruciato con le sigarette a 3 anni se si opponeva alle molestie: imputati il padre e lo zio

  • Costrette a prostituirsi anche con il maltempo, in manette lo sfruttatore

  • Preoccupazione per il vento delle prossime ore: allerta “gialla” sul Salento

Torna su
LeccePrima è in caricamento