Sorpresa per i bambini malati: in Pediatria arrivano Ludocarrozzina e Ludobarella

Sono state donate questa mattina, da una onlus, le speciali attrezzature per i piccoli degenti dell’ospedale di Scorrano

Lo speciale dono di oggi.

SCORRANO – Arrivano la Ludocarrozzina e la Ludobarella per i bambini ricoverati. Il colorato dono è arrivato questa mattina nell’Ospedale di Scorrano, da parte dall’associazione “Cuore e mani aperte verso chi soffre” onlus durante una cerimonia alla quale hanno partecipato il direttore medico del “Veris delli Ponti”, Osvaldo Maiorano, il direttore dell’Unità operativa “Pediatria”, Carmelo Perrone, il primo cittadino di Scorrano, Guido Nicola Stefanelli, don Gianni Mattia e Franco Russo, rispettivamente presidente e vicepresidente dell’associazione.

Attorno a loro alcuni amministratori locali e un nutrito gruppo di clown, una parte degli oltre 400 volontari impegnati negli ospedali salentini, in particolare nei reparti pediatrici.Un segnale importante per il direttore Maiorano: “Sono molto contento – ha sottolineato - perché la collaborazione tra ospedale, territorio e associazioni si sta verificando sempre più stesso, consentendo di coprire anche il campo dell’integrazione socio-sanitaria che riguarda le persone e segnatamente i bambini”.  Per Perrone, impegnato quotidianamente nella cura dei piccoli pazienti, “sta succedendo qualcosa di bello nel nostro Salento. L’idea – ha aggiunto - del Polo Pediatrico del Salento, che sta pian piano sorgendo, è fondamentale perché attorno ad esso si sta creando una rete di assistenza estesa su tutto il territorio, in grado di dare risposte ai bambini che si ammalano e di ridurre i viaggi della speranza. E’ questo, del resto, l’obiettivo finale: curare ogni bambino qui nel Salento”.Ludocarrozzina e clown-2

 Una possibilità che a Scorrano si è arricchita recentemente di un ambulatorio di Neurologia Pediatrica, unico del genere nel Salento e forte di competenze in campo neurologico e nell’affrontare le patologie legate all’epilessia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • settimana

    L’autopsia sulla giovane mamma: fatale una rara forma di embolia

  • Cronaca

    Morte sospetta di un detenuto salentino in Calabria: parte l’inchiesta. Due indagati

  • settimana

    A Lecce il numero uno della Tutela ambiente: riflettori su smaltimento dei pannelli e infiltrazioni mafiose

  • Politica

    Affaire xylella, Lezzi convoca sindaci e associazioni. Piconese: "Si è svegliata"

I più letti della settimana

  • Muore dopo aver messo al mondo il bimbo, aperta inchiesta per omicidio colposo

  • Li fanno accostare per un controllo e spuntano oltre 2 chili di marijuana

  • Ricerche lampo dopo la rapina nel discount: presi durante l’inseguimento

  • L’autopsia sulla giovane mamma: fatale una rara forma di embolia

  • Trenta bombe a mano sulla spiaggia: scoperta casuale dopo la mareggiata

  • Misterioso rogo nel negozio di attrezzature per party: fiamme devastano il locale

Torna su
LeccePrima è in caricamento