"Tac rotta da tre settimane": tutti i pazienti si riversano su Lecce

I disagi, dovuti al macchinario fuori uso, segnalati dal personale ospedaliero del “Vito Fazzi”. La Asl ha garantito interventi nelle prossime ore

L'ospedale di Galatina

LECCE – Potrebbe essere riparato nelle prossime ore il macchinario per la Tac di Galatina, ormai guasto da quasi tre settimane. Il dispositivo diagnostico per la tomografia computerizzata del “Santa Caterina Novella” è infatti fuori uso, con non pochi effetti collaterali.

Le conseguenze più incidenti, infatti, sono quelle del sovraccarico per le altre strutture: quella di Lecce, in particolare. Diversi i disagi, soprattutto viste le festività pasquali appena concluse, espressi dal personale ospedaliero del “Vito Fazzi”, il quale si è ritrovato a gestire un flusso notevole di pazienti, tutti “inviati” dal nosocomio galatinese.

Dalla Asl di Lecce, intanto, fanno sapere che, pur consapevoli del grave disservizio, si sta provvedendo proprio in queste ore al ripristino del dispositivo di Galatina.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, estorsioni e droga: disarticolato gruppo vicino al clan Tornese

  • Rogo nel negozio per le feste: in manette ex gestore del "Twin Towers"

  • Cicloturista preso in pieno da un'auto: deceduto dopo il trasporto in ospedale

  • Bimba di 9 anni nel negozio. "Portata in una stanzetta e palpeggiata"

  • Cede il cric durante il cambio della ruota del tir: ferito un meccanico

  • Positivo a sostanze psicotrope, arrestato giovane che ha investito il belga

Torna su
LeccePrima è in caricamento