Manutenzione degli edifici di Unisalento: sul piatto i fondi del Piano per il Sud

Le risorse saranno investite negli interventi su polo urbano (4,7 milioni di euro) ed extraurbano (12,3 milioni). Previsti finanziamenti aggiuntivi per gli assegni di ricerca dei dottorati

Foto di repertorio: il rettore Zara

LECCE - Approvato il bilancio di previsione dell’ateneo per il 2019: il documento è passato nell’ultima seduta del Consiglio d’amministrazione dopo aver incassato il parere favorevole del Senato, del Collegio dei revisori dei conti e del Consiglio degli studenti. Nel corso dell’ultima seduta sono emerse novità rilevanti anche sui fondi del “Piano per il Sud” destinati all’ateneo. Gli interventi sono stati rivisti, con alcune aggiunte destinate a completare la manutenzione degli edifici che versano in condizioni critiche.

Due interventi in particolare, quelli sull’ex Istituto Garibaldi e sul nuovo edificio da destinare ad aule nel complesso ex-Cra, non saranno più finanziati. Quei 17 milioni di euro saranno quindi dirottati sulla manutenzione del polo extraurbano (circa 12,3 milioni di euro) e urbano (circa 4,7 milioni di euro). Il prossimo passaggio sarà l’invio dei documenti alla Regione ed al ministero competente perché venga predisposta la delibera Cipe per destinare le risorse a UniSalento.

L’ultima seduta del Cda ha dato il suo benestare anche sul bilancio unico di previsione triennale (2019-2021) e sul bilancio unico non autorizzatorio in contabilità finanziaria. Buone notizie arrivano anche sui finanziamenti per gli assegni di ricerca per i dottorati. Non solo, infatti, è stata approvata la ripartizione del fondo, ma le risorse saranno incrementate. Il rettore Vincenzo Zara ha comunicato che le risorse per gli assegni di ricerca, pari a circa 162 mila euro, saranno integrate con le altre somme (218 mila euro) già stanziate dal Cda.

Lo scopo? Quello di creare nuove opportunità per giovani laureati che si avviano al percorso di ricerca. Dal ministero dell’Istruzione arriveranno altri 150 mila euro per il fondo dottorati; risorse che potranno essere utilizzate anche per le borse quando sarà discussa l’attivazione del nuovo ciclo di dottorato. I consiglieri hanno approvato anche gli obiettivi strategici per il triennio, confermando le aree strategiche di intervento che comprendono la ricerca, la didattica e l'internazionalizzazione.

Tra gli altri interventi sulla contabilità di Unisalento, è passato anche il programma biennale degli acquisti di beni e servizi, per un importo di circa 40mila euro, insieme al programma triennale per i lavori pubblici. Tra le risorse stanziate si contano 26 mila euro da destinare al sistema museale e 24 mila euro per alcune iniziative dipartimentali. Per quanto riguarda i servizi agli studenti, sul piatto ci sono invece 61 mila euro.

Queste risorse serviranno a finanziare il corso di Laurea in Ottica e optometria (5mila euro); un contratto di tutoraggio presso il dipartimento di Studi Umanistici (2,5mila euro); l’apertura della Biblioteca di Economia in orario serale (14mila euro); l’apertura in orario “straordinario” della biblioteca Interfacoltà per altri sette mesi (35mila euro) e le iniziative di comunicazione (5mila euro). Al personale tecnico amministrativo sono destinati, infine, 100 mila euro: il Cda, nello specifico, ha approvato le proposte elaborate da una Commissione interna per l’individuazione di queste risorse aggiuntive che rimpolperanno il fondo per le categorie B, C e D.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • settimana

    Pescatori dispersi, ricerche senza esito. Setacciati fondali e insenature

  • Attualità

    Raffiche di vento sferzano tutto il Salento. Alberi e pali abbattuti, vigili in azione

  • Scuola

    Calendario scolastico 2018-2019: date inizio, fine, vacanze regione per regione

  • Salute

    Partono i tirocini al Sacro Cuore. I primi otto “nuovi” infermieri in corsia

I più letti della settimana

  • Studente del “Vanini” protagonista al Campionato nazionale di calcolo mentale

  • L'Ateneo perde 45 ricercatori di tipo A: Cobas lancia l'allarme sull'effetto Gelmini

  • Alfiere della Repubblica per libri e letteratura. A Davide l’attestato di Mattarella

  • "Tecnici al lavoro per riparare i danni": l'Università interviene sui disagi del maltempo

  • Integrazione scolastica nell’Ambito 3. Niente sospensione, Tar concede il via libera

  • Anche Galatina dice stop alla plastica. Nella mensa solo posate e piatti biodegradabili

Torna su
LeccePrima è in caricamento