Coltello in mano, aggredisce la propria moglie: fermato un 69enne

Una donna ferita nel pomeriggio di domenica a Noha, la frazione di Galatina. La polizia ha arrestato un uomo per maltrattamenti e lesioni gravi

Foto di repertorio.

NOHA (Galatina) – Domenica da incubo per una donna. Un uomo aggredisce la propria moglie e la manda in ospedale: finisce in manette poco dopo. L.D.P., un 69enne di Noha, la frazione di Galatina, è stato infatti arrestato nel pomeriggio di ieri dagli agenti di polizia del commissariato locale.

Dopo aver fatto rientro in casa, l’uomo avrebbe impugnato un coltello, presumibilmente procuratosi dall’esterno. È stato il figlio della coppia, un uomo sulla quarantina, ad allertare le forze dell’ordine, temendo per le sorti della madre, originaria dell’Agrigentino. "Papà vuole ammazzare la mamma", ha urlato al telefono, chiamando il 113. E una volante s'è subito diretta sul posto. Fermato in tempo dai poliziotti, prima che la situazione potesse degenerare, l’uomo, dopo aver sentito il magistrato di turono, è stato accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni gravi.

La malcapitata, intanto, è stata soccorsa dagli operatori del 118 e accompagnata presso l’ospedale “Santa Caterina Novella” della cittadina. Affidata al personale medico e sottoposta agli accertamenti, è stata ritrovata con varie lesioni, fra cui tagli e un labbro tumefatto, giudicate guaribili nell’arco di circa 25 giorni. Ma, fortunatamente, è fuori pericolo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Congedo: "Filobus ed estimi, due errori del centrodestra. Salvemini? Senza coraggio"

  • Cronaca

    Rogo divampa nella notte: distrutti due mezzi di una ditta edile

  • Politica

    Biglietto unico e corse anche da Galatina: le novità di Salento in bus 2019

  • Attualità

    “Rocco Chinnici e la nascita del pool Antimafia”, l’iniziativa in ricordo di Falcone e Borsellino

I più letti della settimana

  • Attacco allo stand della Lega nella piazza, ragazza contusa

  • Fuori strada di notte con la Mercedes, viene ritrovato morto all'alba

  • Esalta il fisico con gli abiti giusti

  • Malore improvviso, cameriere cade e batte la testa: in codice rosso

  • Intonano cori da stadio a Pescara, leccesi aggrediti. Uno accoltellato

  • Esplode il distributore di bibite: operaio 23enne in prognosi riservata

Torna su
LeccePrima è in caricamento