Tagliano fornitura d’acqua al condomino, inquilini si allacciano abusivamente: 14 denunce

E’ accaduto a Salve, dove l’Acquedotto aveva sospeso il servizio nel 2016 a causa della morosità. Ma i residenti della palazzina hanno provveduto autonomamente

La palazzina in cui era stato installato il contatore abusivo

SALVE – L’Acquedotto Pugliese sospende la fornitura idrica a un intero condominio di Salve per morosità. Ma gli inquilini riattivano l’erogazione abusivamente: denunciati in 14 con l’accusa di furto aggravato. I carabinieri di Salve , a seguito di una segnalazione della società pugliese, hanno deferito in stato di libertà 14 condomini di una palazzina per aver rubato l’acqua.

Verso la fine del 2016, a seguito di un’accertata morosità, alcuni operai dell’Acquedotto Pugliese avevano fisicamente distaccato il contatore relativo alla fornitura idrica di una palazzina nel centro abitato del comune del Capo di Leuca. I dipendenti avevano infatti murato la nicchia che ospitava il dispositivo elettrico. A distanza di più di un anno, però,  l’Aqp ha verificato che la nicchia del contatore era stata liberata dalla muratura ed era stato installato abusivamente un nuovo contatore. Come se non bastasse, inoltre, era stata inoltre realizzata una tubatura che eludeva quella precedente, ripristinando di fatto la fornitura idrica a tutti gli appartamenti.

Le indagini condotte dai militari dell’Arma hanno permesso di raccogliere gravi indizi di colpevolezza, quindi attribuire il reato di furto aggravato e continuato ai 14 occupanti gli alloggi serviti dalla fornitura in argomento, che sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Lecce. A carico degli indagati anche il conto dell’Acquedotto Pugliese che ha accertato il prelievo illecito di ben 4mila e 248 metri cubi di acqua, un dato estrapolato dal nuovo contatore installato dagli stessi inquilini a cui sarà poi recapitata una ulteriore bolletta da aggiungere e sommare a quelle mai pagate. Il danno ammonterebbe a circa 13mila euro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (7)

  • Storie di paesi poverissimi , ci sara' una ragione se si arriva a questo.

  • Caro signor condomino, ironicamente le dico che se voi fosse stati immigrati, nessuno vi avrebbe detto niente, ma siccome siete italiani, vi è stata tolta l’acqua ( sicuramente senza curarsi dei minori e o eventuali disabili , anziani degenti ecc ecc ) e se non trovate un buon avvocato, che vi sappia difendere bene, rischierete di andare a finire anche in galera. Questa è l’italia Oggi, accogliamo tutti, gli diamo tutti i privilegi e ai nostri stessi connazionali, ormai lo stato riserva ogni tipo di sopruso, senza riguardo per i più poveri ed indifesi. La bella Italia che fine ha fatto?

    • Infatti signora luisa qui i neri sono in hotel 5 stelle pagati dallo stato italiano e noi 14 famiglie con persone di 90 anni o bimbi appena nati senza acqua quindi sai che ce ce noi possiamo rovinare loro perche noi fino a lanno scorso ci anno chiesto fino a 150 euro a famiglia x lacqua e si presentavano senza lasciarci ricevute e in piu ci anno lasciati senza acqua perche noi abbiamo chiesto le ricevute e ci anno tolto anche lacqua... poi adesso che mi sono organizato x fatti miei ad avere lacqua si stano lamentando tutti xke xke io sono 15 anni che abito qui e laqcua lo usata a curatamente invece altri si lavavano le macchine si portavano cisterne in cambagna x dacquare cicore e rape e poi io come @#?*%$e devo pagare i debiti delli altri questa e litalia di @#?*%$a cmq io lacqua a casa mia mi sono organizato e celo x i fatti miei e mi faccio anche i calcoli di cuanta acqua o potuto consumare mai in 15 anni...

  • Ciao io sono un equilino del posto qui ce da pagare 80 mila euro di acqua che risalgono a persone che nn esistono piu io che arrivo qui dopo un anno mi arriva da pagare 80 mila euro di aqcua in un anno come si fa scusate e io adesso sono 15 anni che abbito alle case popolari e questa cosa si ripete ogni anno io sono sempre stato disposto a pagare ma nn o avuto i bollettini quindi nn o avuto loccassione. Ma io posso pagare i miei 15 anni di aqcua no 40 anni di persone morte che anno usufluito dellaqcuedotto pugliese senza cacciare una lira ditemi se sbaglio.. il contatore abusivo che si dice qui sul'annunccio e vero ma nn e stato mai murato noi ci siamo alzati e nn cera acqua abbiamo controllato e era sparito il contatore senza nessun preavviso qui li concuilini anno pensato che fosse stato un furto e ne abbiamo comprato uno nuovo ma noi nn sapevamo che fosse stato ritirato dallacquedotto seno neanche ci eravamo permessi a toccare.

    • Riguardo al contatore, i ladri, dopo il furto, si sarebbero presi anche la briga di murare la nicchia?

    • Sig. Daniele, con buona probabilità le sue argomentazioni sono valide, ad ogni modo non ho mai letto o sentito di un furto di contatore idrico. Sono certo che qualche operario dell'acquedotto l'avrà smontato, ma dubito l'abbia fatto in piena notte.

      • Noi infatti e falzo che e stata murata era tutto aperto e lo sportello era rotto poi quelli del condomineo anno messo 2 mattoni x murati davanti ma no loro ok cmq si di notte e stato estratto al indomani ci anno chiesto 150 euro x rilacciarlo a famiglia e ci anno messo laqua ma noi nn sapevamo come stavano le cose.

Notizie di oggi

  • Nardò

    Esplode il distributore di bibite: operaio 23enne in prognosi riservata

  • Nardò

    Ladri tentano la spaccata nell’area di servizio: qualcosa va storto e scappano

  • Politica

    Tap, xylella, trasparenza: il candidato del M5S tra i nodi irrisolti e le sfide del futuro

  • Cronaca

    Spacciatore fugge e va a prendere il sole: incastrato dalla suoneria del telefono

I più letti della settimana

  • Attacco allo stand della Lega nella piazza, ragazza contusa

  • Fuori strada di notte con la Mercedes, viene ritrovato morto all'alba

  • Esalta il fisico con gli abiti giusti

  • Far West vicino alla banca: spari in aria, rapinati 35mila euro

  • Intonano cori da stadio a Pescara, leccesi aggrediti. Uno accoltellato

  • Malore improvviso, cameriere cade e batte la testa: in codice rosso

Torna su
LeccePrima è in caricamento